Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Italia ripescata ai Mondiali? Tutti contro l’Iran

mancini italia

La politica a gamba tesa sul pallone: un pool di legali iraniani scrive una lettera aperta. Italia in Qatar?

L’Iran escluso dai Mondiali e l’Italia in Qatar. Uno scenario imprevisto e al momento poco probabile, anche se il moto d’indignazione internazionale per il clima repressivo che si respira nel Paese del Medio Oriente, unito alla lettera aperta alla FIFA di uno studio legale di Teheran, sembra prefigurare il clamoroso colpo di scena.

ITALIA RIPESCATA? Il regolamento, comunque, va contro gli interessi e le speranze azzurre. La wild card verrebbe assegnata a una Nazionale della stessa confederazione di quella esclusa. IE i primi aventi diritto sono gli Emirati Arabi Uniti, sconfitti dall’Australia nei playoff interzona.

IRAN ESCLUSO DAI MONDIALI? La lettera aperta, su input di sportivi ed ex sportivi iraniani, chiede l’esclusione della federazione del Paese dopo le rivolte seguite alla morte di Mahsa Amini e Hadith Najafi. “La brutalità e la belligeranza dell’Iran nei confronti del proprio popolo hanno raggiunto un punto critico, necessitano una dissociazione inequivocabile e ferma dal mondo del calcio e dello sport. L‘astinenza storica della Fifa dai pantani politici è stata spesso tollerata solo quando quelle situazioni non si trasformano in metastasi nella sfera calcistica – si legge -. Il calcio, che dovrebbe essere un luogo sicuro per tutti, non è uno spazio sicuro per le donne e nemmeno per gli uomini. Alle donne – si prosegue – è stato costantemente negato l’accesso agli stadi in tutto il Paese e sistematicamente escluse dall’ecosistema del calcio in Iran”.

IL GIRONE B A QATAR 2022. L’eventuale prescelta al posto dell’Iran verrebbe inserita nello stesso girone, il B, insieme a Inghilterra, Stati Uniti e Galles. Giocando contro Albione ad Ar Rayyan lunedì 21 novembre alle 14 ora di Roma, gli altri britannici venerdì 25 (stessa sede) alle 11 e infine martedì 29 (20) contro le Stars and Stripes a Doha.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da News