Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La difesa nerazzurra in trasferta è un bunker

I nerazzurri hanno incassato appena due reti che hanno permesso di ottenere cinque vittorie e un pareggio

Lo straordinario cammino esterno ottenuto dall’Atalanta, fatto di cinque vittorie un solo pareggio, è frutto anche dal rendimento della difesa. La retroguardia della Dea, infatti, è un vero e proprio bunker. I nerazzurri hanno incassato solamente sei reti in altrettante gare interne, ma è lontano dal Gewiss Stadium che la squadra si compatta ancora di più.

Si scrive Atalanta, si legge bunker

Come riporto L’Eco di Bergamo, in sei gare esterne, sono state subite solamente due reti, entrambe in occasione della sfida con l’Udinese. I numeri acquistano ancora più importanza se si pensa che mister Gasperini ha dovuto rinunciare fin da inizio stagione a una colonna come José Palomino e ha dovuto fare i conti con gli infortuni di Berat Djimsiti e Rafael Toloi.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News