Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Scalvini da Coverciano: “A Bergamo momento un po’ buio”

scalvini

Il jolly nerazzurro, che si vestirà d’azzurro anche domenica a Vienna, esprime un giudizio sul momento no della squadra

“Dopo tre sconfitte di fila il momento è un po’ buio”. Non usa giri di parole Giorgio Scalvini, intervistato da Rai Sport sull’arretramento in classifica dell’Atalanta nelle ultime settimane: “Il campionato era iniziato bene, cambiando qualcosa in difesa rispetto alle precedenti stagioni. Ma devo ringraziare la squadra e Gasperini se sono in Nazionale e con l’Albania ho giocato da titolare per la prima volta”, ha detto dal ritiro dell’Italia a Coverciano.

SCALVINI E IL MOMENTO BUIO. “Nel mio club sto giocando dietro o in mezzo, senza preferenze perché posso fare bene in entrambi i ruoli. Come Atalanta l’impegno non è mai mancato e comunque siamo sulla strada giusta – ha osservato il quasi diciannovenne di Palazzolo sull’Oglio -.  Poter difendere la maglia azzurra dal primo minuto è stata una cosa molto emozionante. Magari sembro freddo, ma le emozioni le ho anch’io”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News