Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Brasile-Serbia: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

Esordio per Neymar e compagni, tra i favoriti per la vittoria finale

Brasile–Serbia è la partita più attesa del programma di oggi per la Coppa del Mondo 2022 in Qatar. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 20.00 italiane all’Iconic Stadium di Lusail.

Dove vederla: diretta tv e streaming

La gara del Gruppo H si gioca alle 20:00 e verrà trasmessa in diretta TV e in chiaro per tutti (senza alcun costo aggiuntivo) su Rai 1. La voce narrante della telecronaca sarà Stefano Bizzotto. Al suo fianco, per il commento tecnico, ci sarà Lele Adani.

Brasile-Serbia andrà in onda anche in diretta streaming e sarà visibile sempre gratis. Per assistere alla partita bisogna collegarsi alla piattaforma on-line RaiPlay: lo si può fare scaricando la app oppure connettendosi al sito ufficiale per attivare il live streaming utilizzando i dispositivi fissi (pc oltre alla smart tv) e mobili (smartphone, tablet, notebook).

Le probabili formazioni

BRASILE (4-3-3): Alisson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Fred, Casemiro; Raphinha, Neymar, Vinicius Junior; Richarlison. Ct: Tite.

SERBIA (3-5-2): V. Milinkovic-Savic; Veljkovic, Milenkovic, Pavlovic; Zivkovic, Lukic, S. Milinkovic-Savic, Kostic; Tadic; A. Mitrovic, Vlahovic. Ct: Stojkovic.

La Seleçao di Tite è una delle candidate alla vittoria per la qualità e la profondità della formazione che si ritrova. Dopo la profonda amarezza del 2014 e del 2018, punta alla vittoria.

Ma al debutto dovrà vedersela con un avversario molto duro sulla carta e dotato di buone individualità, tra cui molti calciatori che militano nella Serie A italiana (su tutti lo juventino Vlahovic e il laziale Milinkovic-Savic).

The post Brasile-Serbia: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni appeared first on Tifosinrete.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Qatar 2022