Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Atalanta ai Mondiali, il bilancio della prima giornata

Ieri si è chiuso il quadro della prima giornata dei Mondiali in Qatar, tutti gli atalantini hanno preso parte alle gare

DE ROON Soltanto pochi scampoli di gara per lui, entrato nel recupero della sfida vinta contro il Senegal (0-2). Potrebbe giocare titolare in una delle prossime partite.

KOOPMEINERS Qualche minuto in più rispetto al compagno atalantino, lui entra in campo al 79′ e riesce a dare una scossa. Il vantaggio ‘orange’ infatti arriva dopo cinque minuti, da un’azione alla quale partecipa. Anche per ‘Koop’ vale il discorso di Marten, Van Gaal potrebbe schierarlo titolare alla prossima.

MAEHLE Titolare indiscusso sulla fascia, con il numero 5 sulle spalle, resta in campo tutto il match e spinge come può. La sua Danimarca non va oltre lo 0-0 contro la Tunisia nella giornata d’esordio del Gruppo D.

PASALIC Entrato nell’intervallo di Marocco-Croazia (0-0) al posto di Vlasic, e dirottato sull’esterno d’attacco. Mostra la sua consueta duttilità in un ruolo non suo, tuttavia la sua nazionale non riesce a scardinare il muro marocchino ed ottiene un punto nel Gruppo F.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Qatar 2022