Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Manovra stipendi della Juve, la Procura federale apre un fascicolo

Proseguono le notizie degne di preoccupazione in casa Juventus

Dopo il caso-Suárez e la questione plusvalenze, entrambi sciolti con un nulla di fatto in sede di giudizio, sul tavolo del procuratore federale Giuseppe Chinè finisce un nuovo caso, stavolta relativo alle scritture private tra la Juventus e i propri tesserati relativamente alla stagione 2019/20, in piena pandemia.

E’ stato aperto, stando a quanto riporta l’Ansa, un fascicolo per capire meglio, alla luce di quanto emerso dagli atti dell’inchiesta Prisma della Procura di Torino, alcune operazioni indirizzate al taglio degli stipendi dei calciatori ormai tre anni or sono. Secondo chi indaga, la manovra avrebbe potuto aiutare a evitare di far pesare determinate cifre in quello che è stato il bilancio societario degli scorsi anni.

I POSSIBILI SCENARI FUTURI  L’analisi degli atti potrebbe portare, nei prossimi mesi, ai deferimenti e ad un eventuale processo sportivo, con annesse possibili multe per la società e inibizioni per gli ormai ex dirigenti bianconeri. Difficili gli scenari legati a penalizzazioni in classifica per la squadra e pene più pesanti ancora, partendo dalla retrocessione fino ad arrivare alla non assegnazione dei titoli conquistati negli ultimi anni: per far sì che ciò possa essere potenzialmente possibile bisognerebbe decretare che le irregolarità in questione hanno in passato inciso sulle possibilità di iscrizione al campionato. Avendo la proprietà sfoggiato continui aumenti di capitale nel tempo, tale eventualità sembra, almeno in partenza, assolutamente scongiurata: la struttura della SpA, pur con passivi a tratti devastanti, ha sempre mostrato solidità.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News