Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Attacco: se si scegliesse la via interna?

Tra le varie ipotesi c’è anche la promozione di Vorlicky in pianta stabile in prima squadra

La dirigenza dell’Atalanta è al lavoro per completare la rosa e le priorità sono un esterno mancino (in caso di cessione di Joakim Maehle alla Juventus, ma l’affare è complicato) e un attaccante. Per il reparto avanzato la società potrebbe puntare su una soluzione interna.

Vorlicky va in prima squadra

Secondo quanto riporta L’Eco di Bergamo, senza la cessione di uno tra Ruslan Malinovskyi e Jeremie Boga, per puntellare l’attacco si punterebbe su Lukas Vorlicky, classe 2002 in forza alla Primavera nerazzurra.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News