Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta-Eintracht Francoforte, vincono i tedeschi dopo i rigori

campagna abbonamenti

VA ALL’EINTRACHT IL 25° TROFEO ACHILLE E CESARE BORTOLOTTI

BORRE: Gol

SCALVINI: Gol

ALARIO: Gol

EDERSON: Gol

DINA EBIMBE: Gol

ZAPATA: Gol

NDICKA: Gol

TOLOI: Parato

PELLEGRINI: Gol

Batterà per primo l’Eintracht Francoforte

CALCI DI RIGORE

94′ Finiscono qua i tempi regolamentari, si va ai calci di rigore per assegnare il 25° Trofeo Bortolotti. Partita nel complesso piacevole e con tante occasioni da rete, compresi un paio di legni per l’Atalanta.

93′ Alta la botta a volo di Zortea dopo il cross di Zapata dal lato corto dell’area si sinistra.

91′ Toloi! Gran botta a colpo dell’ex Roma dopo un crossa dalla destra di Zortea.

90′ 4 di recupero assegnati da Prontera.

88′ Soppy anticipato provvidenzialmente da Ndicka dopo una bella imbucata di Luis Muriel.

84′ Sta giocando a metà campo ora Scalvini dopo gli ultimi cambi, con Soppy che fa le veci di Lookman in posizione avanzata.

74′ Altro legno! Stavolta per Lookman. Ruggeri imbecca l’anglo-nigeriano, che rientra sul destro e colpisce un palo clamoroso.

72Chance per Lookman! Zapata offre una grossa palla all’ex Lipsia, che da pochi passi trova un tiro sul secondo palo su cui Ramaj si esalta in corner.

68′ Lo stesso azzurro prova il colpo di testa in sospensione sugli sviluppi di un corner da sinistra, ma non riesce a spizzare verso la porta.

65′ Toloi non si intende con Musso e per poco non dà il là al terzo gol di Alario, rapace nel cercare di frapporsi tra i due.

63′ Fase ora un po’ di stanca della gara.

52′ Traversa di Hojlund! Botta potentissima del danese, che scuote la bara trasversale della porta difesa da Ramaj con un mancino di fuoco.

49′ HOJLUND! SUBITO UN NUOVO PARI! Grandissima palla di Hojlund, che sfrutta l’incertezza di Toure e fa 2-2

48′ ALARIO PORTA AVANTI L’EINTRACHT! Gran filtrante del neoentrato Loune per l’ex Leverkusen, forse partito in leggero fuorigioco, che fredda Ramaj.

46′ Comincia il secondo tempo. Nessun cambio nell’Atalanta.

 

45′ Finisce il primo tempo. Ottima Atalanta per mezz’ora abbondante, poi nel finale l’Eintracht ha trovato campo e il pari. Attesi tanti cambi nella ripresa.

41′ PARI DI ALARIO! Era nell’aria da qualche minuto il gol delle Aquile, in pressione nella trequarti nerazzurra. Cross da destra di Toure, Toloi respinge lateralmente ma sui piedi dell’attaccante argentino, che si aggiusta il pallone e batte il connazionale Musso.

38′ Palo di Tuta! Musso sbaglia il rinvio con i piedi e regala la chance per il tiro al brasiliano, che dai 20 metri calcia a giro e trova un palo clamoroso.

37′ Hojlund! Fanno tutto benissimo prima Lookman e poi Boga, che trova il passaggio giusto tra le linee per il danese, che però dopo aver saltato il portiere si allarga troppo e finisce per calciare sull’esterno della rete.

34′ Qualche scintilla tra Lookman e Lenz dopo un intervento del laterale Mancini del Frankfurt.

32′ Boga! Geniale il tacco di Hojlund per Boga, che a tu per tu con Ramaj non riesce a scavalcare l’estremo difensore avversario.

31′ Gran tiro di Lenz a coronamento di un gran contropiede dell’Eintracht, Musso dice no sul proprio primo palo e devia in angolo. Parata resa ancora più difficile da un possibile tocco di Hateboer, che tentava di ostacolare la conclusione del cursore mancino berlinese.

26′ Rischia un po’ l’Atalanta dopo un errore di Malinovskyi, che serve una palla troppo pigra in verticale a Boga. Sbaglia però la rifinitura l’Eintracht.

21′ Non riesce a deviare verso la porta avversaria Rafa Toloi. Azione nata da un corner da sinistra battuto da Malinovskyi.

15′ GOL DI LOOKMAN! Grande palla di Hojlund per l’ex Leicester, che deve solo appoggiare in porta. Bravissimo anche Scalvini, che aveva letto il taglio del coetaneo danese.

10′ Smolcic interviene provvidenzialmente in scivolata prima della possibile battuta a rete di Hojlund.

5′ Avvio equilibrato finora al Gewiss Stadium.

1′ Al via il Bortolotti, giunto alla sua venticinquesima edizione questa sera.

 

ATALANTA-EINTRACHT FRANCOFORTE 2-2

Marcatori: 15′ Lookman, 41′ 48′ Alario, 49′ Hojlund

ATALANTA (3-4-2-1): Musso (55′ Sportiello);  Tolói, Palomino (55′ Okoli), Scalvini; Hateboer (76′ Soppy), Éderson, Malinovskyi (55’Djimsiti), Ruggeri; Lookman (76′ Zortea), Boga (55′ Muriel); Højlund (55′ Zapata)
In panchina: Rossi, Tavanti, Palestra, Chiwisa, Muhameti, Boga, De Nipoti.
Allenatore: Gasperini

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-2-1): Ramaj; Toure (60′ Onguene), Smolčić, Ndicka; Buta (60′ Chandler), Tuta (80′ Brauburger), Hasebe (46′ Loune), Lenz (60′ Pellegrini; Santos Borré, Dina Ebimbe, Alario.

In panchina: Grahl, Mladenovic, Baune.
Allenatore: Glasner

Arbitro: Prontera

Assistente: Ranghetti e Lombardo
IV Uomo: Maggioni

Ammoniti: Toloi, Santos Borré, Zortea

19: 30  Amiche ed amici amanti del calcio, buonasera. Dopo quattro anni di assenza torna il Trofeo Bortolotti al Gewiss Stadium, con l’Atalanta che ospita l’Eintracht Francoforte nell’ambito di una vera e propria sfida amichevole in tutti i sensi, complice anche il gemellaggio tra le due tifoserie che perdura da ben 22 anni. Sfida interessante, nonostante ci siano diversi protagonisti importanti fuori combattimento da una parte e dall’altra, con ben 11 giocatori che in queste settimane sono stati impegnati nel Mondiale qatariota. Sarà il primo di quattro test amichevoli in preparazione al ritorno del campionato per la Dea, mentre il club tedesco ha compiuto un percorso diverso, considerando la mini-tournée svolta in Giappone subito dopo lo stop della Bundesliga a metà novembre

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News