Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Rimonta a Bologna, vittoria da big come a inizio stagione

L’Atalanta è tornata a vincere di misura, da grande, come a inizio stagione, l’orgoglio di raddrizzare il risultato le è valso 4 punti

L’Atalanta ha ritrovato a Bologna la capacità di gestire la partita, come sanno fare solo le grandi squadre. E poi l’importanza dei cambi: avere una panchina capace di cambiare le partite è un’altra caratteristica dei club di alto livello.

Come analizza L’Eco di Bergamo, i nerazzurri si sono messi a giocare come hanno fatto spesso a inizio torneo, dopo essere andati in vantaggio: fase difensiva ordinata e impeccabile per efficacia. Gli esterni ad aiutare i tre centrali, i mediani a coprire inserimenti e traiettorie avversarie.

Poi, appena possibile, ripartenze negli spazi. A fine gara Gasperini ha confermato a Dazn che si sta creando la nuova Atalanta, che questa è una fase di trapasso. L’Atalanta d’inizio stagione era l’opposto di quella fatta di intensità e pressing negli anni europei, ma giocando con cinismo la squadra è stata per 7 turni in testa alla classifica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News