Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasp in conferenza: “Risultato eclatante, dobbiamo tornare a fare bene in casa”

Le parole di mister Gasperini dopo l’8-2 rifilato alla Salernitana

Mister Gasperini sorride ma non si esalta a fronte del larghissimo 8-2 rifilato alla Salernitana in conferenza stampa, nella pancia del Gewiss Stadium: “Pesava non vincere in casa, il 2022 è stato un anno negativo in casa, abbiamo perso troppe partite. Sarà importante ristabilire questa capacità di vincere in casa Questi sono risultati eclatanti, ma il calcio non è questo. La Coppa Italia è una manifestazione secca, ci sono le eventualità dei supplementari e dei rigori, incontreremo una squadra che 15 giorni fa ci ha messo in difficoltà, è una squadra che sta facendo bene, sarà una partita dove dobbiamo dimenticare il risultato di questa sera”.

Tra i protagonisti anche Boga, che ora potrebbe rivelarsi quasi un nuovo acquisto in più: “Ha sempre avuto le caratteristiche giuste, poi non bisogna aspettarsi un giocatore che catalizza il gioco. È un giocatore individuale, se riesce a rendere concrete le sue qualità diventa un valore per la squadra”. Non da meno Hojlund; “Che ha ancora grandi margini di miglioramento”.

A Torino, nel mentre, mancherà Koopmeiners, e forse non solo: “Mi dispiace perché si gioca contro la Juventus, tutti vorrebbero esserci. Almeno così si azzerano i cartellini.  Zappacosta ha avuto un affaticamento, lo valuteremo nelle prossime ore”.”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News