cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Atalanta-Fiorentina, i numeri: Dea a caccia della sesta finale

Ecco i numeri sulla sfida in calendario mercoledì sera

gasperini

Domani è il gran giorno della semifinale di ritorno di Coppa Italia Atalanta-Fiorentina, con la formazione nerazzurra chiamata a ribaltare l’1-0 del Franchi. Di seguito ecco qualche curiosità offerta dalla Lega Serie A.

Atalanta-Fiorentina, i precedenti

L’Atalanta ha perso otto delle 12 partite disputate in Coppa Italia contro la Fiorentina (2V, 2N) e contro nessun’altra squadra conta così tante sconfitte nella competizione. Di contro la Fiorentina affronta invece la formazione contro cui vanta più successi nel torneo (otto appunto).

Dopo aver vinto le due precedenti, l’Atalanta ha perso il match interno più recente disputato contro la Fiorentina in Coppa Italia (2-3 nei quarti di finale del 2021/22). Tuttavia i nerazzurri non hanno mai subito due sconfitte casalinghe di fila contro i toscani nella competizione.

I numeri sull’Atalanta

L’Atalanta ha guadagnato la finale in cinque delle precedenti sette occasioni in cui ha giocato le semifinali di Coppa Italia, tra cui le due più recenti contro Fiorentina (2018/19) e Napoli (2020/21). Quella viola è l’unica
squadra sfidata almeno due volte in questa fase della competizione (1V, 1N nell’incrocio del 2018/19).

L’Atalanta ha perso senza segnare la gara d’andata contro la Fiorentina (0-1) e non subisce due sconfitte di fila senza andare a bersaglio in Coppa Italia dal gennaio-febbraio 2018 (doppio 0-1, anche in quel caso nelle semifinali del torneo contro la Juventus).

Due dei soli tre centrocampisti con almeno due reti segnate in questa Coppa Italia giocano nell’Atalanta: Teun Koopmeiners e Charles De Ketelaere (due gol al pari di Manolo Portanova della Reggiana). In particolare l’olandese ha siglato le ultime due reti realizzate dall’Atalanta nella competizione e potrebbe diventare il primo giocatore a firmarne tre di fila per i bergamaschi nel torneo.

I numeri sulla Fiorentina

La Fiorentina ha vinto senza subire reti la gara d’andata contro l’Atalanta (1-0) e potrebbe ottenere due successi, tenendo la porta inviolata, nelle due semifinali di una singola edizione della Coppa Italia per la prima volta nella sua storia. Da quando si gioca la semifinale con andata e ritorno solo una volta la viola ha ottenuto il doppio successo (3-1 e 1-0 v Inter nel 1995/96).

Dopo esserci riuscita nel 2022/23 la Fiorentina potrebbe raggiungere la finale di Coppa Italia per due edizioni di fila per la seconda volta nella sua storia (1960 e 1961 la prima volta), la prima però con la semifinale disputata con gare di andata e ritorno.

Qualora dovesse superare il turno la Fiorentina giocherebbe la sua 12a finale di Coppa Italia; solo Juventus (21-esclusa una possibile finale in questa stagione), Roma (16) e Inter (15) ne registrano di più (12 anche per il Milan).

Nicolás González ha preso parte a 15 reti (11 gol e quattro assist) in questa stagione, considerando tutte le competizioni, e solo nel 2022/23 (17) conta più partecipazioni con la maglia della Fiorentina (15 anche nel 2021/22). L’argentino, che non ha ancora trovato il gol in questa Coppa Italia dopo che ne aveva realizzato due nell’edizione scorsa e uno nel 2021/22, ha fornito un passaggio vincente nel match di andata contro l’Atalanta e potrebbe servire un assist in due gare di fila per la prima volta nella competizione.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centravanti di Fidene si conferma leader assoluto nel finale di stagione nerazzurro. Bene anche...
I voti ai protagonisti o meno in campo al Via del Mare: fate i giornalisti,...
In vista della finale di Dublino i tifosi dell'Atalanta preferiscono risparmiare tutti i titolari ma...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta