Resta in contatto

Rubriche

Atalanta-Bologna, le pagelle nerazzurre

ilicic

Un Ilicic sontuoso manda al tappeto gli emiliani in meno di 15′. Zapata che gol, ma l’ammonizione gli costa la sfida con l’Inter

Tutto facile per l’Atalanta che supera con un netto 4-1 un Bologna troppo brutto per essere vero. Pratica chiusa in un quarto d’ora grazie alla doppietta di Josip Ilicic e alle reti di Hans Hateboer e Duvan Zapata che mandano ko l’undici rossoblù. Unica nota stonata della serata, l’ammonizione allo stesso attaccante colombiano che significa squalifica in vista del match di domenica sera contro l’Inter.

Gollini 6: un paio di interventi buoni giusto per scrollarsi l’acqua di dosso e un gol subito dall’ex Orsolini su cui forse ha qualche responsabilità, ma stasera va bene così.
Mancini 6.5: annulla Sansone con una naturalezza impressionante e davanti è una spina nel fianco della difesa rossoblù.
Palomino 6: Falcinelli non gli crea grossi problemi e comandare la difesa dell’Atalanta in certe condizioni è fin troppo facile.
Masiello 6: più che una partita, una seduta di allenamento per l’esperto difensore che controlla agevolmente la sua zona.
Hateboer 6.5: il gol frutto dell’ennesimo inserimento sottolinea la crescita compiuta dal giocatore olandese che, negli ultimi mesi, alle tante sgroppate, ha iniziato ad abbinare anche concretezza in avanti.
de Roon 6.5: insuperabile, come recitava un vecchio spot. Rappresenta i polmoni di questa squadra e sfiora un gol da metà campo che avrebbe fatto crollare lo stadio.
Freuler 6.5: le prestazioni del centrocampista svizzero sono cresciute in maniera esponenziale. Prezioso in fase di non possesso, spesso pericolo anche negli ultimi 20 metri (45′ st Pessina sv).
Gosens 6: tanta corsa e nulla più per il tedesco che comunque merita un voto positivo.
Gomez 6: gioca 45′ col freno a mano tirato, forse per il pensiero di evitare un’ammonizione che significherebbe saltare la sfida contro l’Inter (1′ st Pasalic 6: la staffetta con uno dei tre davanti era annunciata, inizia bene la sua porzione di gara, ma la prestazione è complessivamente altalenante).
Ilicic 7.5: due gol e un assist per decidere l’incontro e ricevere la palma di migliore in campo. Tutto questo in meno di un quarto d’ora (13′ st Barrow 6: impegno e applicazione non mancano, ma la porta proprio non riesce a vederla).
Zapata 6: Il gol è un capolavoro di forza ed esplosività, il tocco di mano che gli costa la squalifica per la gara contro l’Inter un’ingenuità che l’Atalanta potrebbe pagare cara nella corsa alla Champions League.
Gasperini 6: prepara alla grande il match e i suoi partono fortissimo. Dopo un quarto d’ora di gioco, a gara già chiusa, deve solo gestire i diffidati. Leva Gomez in tempo, tarda a togliere Zapata che si becca un’ammonizione che gli costerà la gara di San Siro. Per lo meno non commette lo stesso errore con Ilicic.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Rubriche