Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Spal, Petagna: “In questo momento il calcio deve essere messo da parte”

L’ex attaccante dell’Atalanta: “Oggi abbiamo giocato, ho anche segnato, ma non ha vinto nessuno. La salute di tutti è al primo posto”

Col suo gol su rigore contro il Parma, Andrea Petagna, ha regalato alla Spal tre punti che tengono accesa la fiammella della speranza nella corsa alla salvezza, ma l’attaccante dei ferraresi ha poca voglia di festeggiare al termine di una gara giocata in un clima surreale, aggravato dal rinvio di oltre un’ora deciso coi giocatori praticamente pronti a scendere in campo.

Petagna ha espresso il suo parere son un post sul proprio profilo Instagram: “Oggi abbiamo giocato, siamo scesi in campo e ce l’abbiamo messa tutta – si legge -. Ho anche segnato ma oggi nessuno ha vinto. In questo momento di difficoltà il calcio deve essere messo da parte. La salute di tutti gli italiani al primo posto. Poi torneremo a giocare”.

Spal, Parma-Spal, Andrea Petagna, Coronavirus, featured

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News