Resta in contatto

News

Un anno fa si giocò…a tennis nel derby con il Brescia

Il derby, tornato a Bergamo dopo 14 anni, finì in goleada

Un anno esatto fa l’Atalanta passeggiava sul Brescia nel derby. Una data insolita per le gare di campionato, traslate a forza nei mesi più caldi dell’anno a causa della pandemia mondiale. La sfida alle Rondinelle, tornate a Bergamo dopo 14 anni in cui nerazzurri e biancazzurri non condividevano la stessa categoria, si concluse in goleada, con l’unico vero momento di difficoltà giunto sull’1-1 dopo il pari di Ernesto Torregrossa. Grande mattatore del match fu Pašalić, che si portò addirittura a casa il pallone in occasione della prima (e finora unica) tripletta della sua carriera.

Nell’occasione gli uomini di Lopez, peraltro, si presentavano al Gewiss Stadium già quasi rassegnato alla retrocessione in Serie B, che sarebbe giunta in maniera aritmetica una decina di giorni dopo.

ATALANTA-BRESCIA 6-2

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello (80’ Rossi); Sutalo, Caldara, Djimsiti (74′ Czyborra); Castagne (73′ Bellanova), de Roon, Tameze, Gosens; Malinovskyi (74′ Piccoli), Pašalić; Zapata (46′ Colley).
A disposizione: Gollini, Toloi, Palomino, Gomez, Freuler, Da Riva, Hateboer. Allenatore: Gian Piero Gasperini

Brescia (4-4-2): Andrenacci; Semprini, Mateju, Chancellor, Mangraviti; Spalek, Viviani (56′ Tonali), Dessena, Bjarnason; Torregrossa (61′ Ndoj), Al. Donnarumma (67′ Ayè).
A disposizione: Abbrandini, Sabelli, Gastaldello, Zmrhal, Ghezzi, Skrabb, Papetti. Allenatore: Allenatore: Diego Lopez

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 2′ Pašalić (Ata), 8′ Torregrossa (Bre), 25′ De Roon (Ata), 28′ Malinovskyi (Ata), 30′ Zapata (Ata), 55′ Pasalic (Ata), 58′ Pašalić (Ata), 83′ Spalek (Bre)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Kiaer è voluto andare via lui perchè il gioco del Gasp non lo reggeva, ibanez era un surplus...avevamo romero djmiti toloi palomino e mancini a quei..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "NONIMPORTA CHI GIOCA MA IL GIOCO DEL GASP FATTO BENE! IO VEDO ZAPATA PASALIC MURIEL TITOLARI...."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk a gennaio?

Ultimo commento: "Con quello che è stato pagato dovrà per forza essere ceduto, spererei all estero ma credo si spunti la cifra più alta in Italia"

Il verdetto dei lettori di CalcioAtalanta: “Ilicic e Malinovskyi giochino insieme”

Ultimo commento: "Scelta affascinante ma solo teorica perché la coesistenza dei due pare non garantire gli equlibri tattici della squadra, per cui giocano insieme solo..."
reina

SONDAGGIO: Caso monetina-Reina: come lo valutate?

Ultimo commento: "Il tempo con l'Atalanta lo perdono tutti i portieri Reina è da lodare x non aver fatto alemao e uscire dal campo si è comportato da professionista..."

Altro da News