Resta in contatto

Calciomercato

Mercato, settimana decisiva per la Dea

atalanta pinamonti

Da Pinamonti in entrata a Pessina in uscita, il venerdì che dà inizio al mercato, l’1 luglio, potrebbe già portare qualche novità

La trattativa con l’Inter per Pinamonti è in corso, e il giocatore ha già espresso la preferenza bergamasca. Potrebbe firmare un contratto da 2 milioni annui più bonus: è ciò che percepisce ora e coincide col massimo del tetto ingaggi atalantino.

Poi l’Atalanta dovrà pensare agli esterni: ne arriveranno un paio. Cambiaso oggi sembra un po’ più vicino alla Juve, ma non è da escludere un suo approdo a Bergamo in prestito. Tavares resta un nome gradito, poi ci sono Faraoni e Lazzari: come scrive L’Eco di Bergamo, quest’ultimo può servire per sbloccare la trattativa con la Lazio per la cessione di Carnesecchi, nella quale i due club non riescono a trovare l’accordo economico.

Infine, Pessina, valutato circa 15 milioni: è sempre nel mirino del Monza, ma c’è il 50% da versare al Milan, clausola che cadrà alla centesima presenza (con il versamento di 3 milioni al Diavolo). Oggi Pessina è a 96: se fosse venduto l’ultimo giorno di mercato, dopo la quarta giornata, potrebbe essere arrivato a 100 (giocando sempre nelle prime giornate). La Dea prende tempo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato