Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Atalanta-Spal: il colore del tifo

La pioggia a catinelle che ieri ha inondato ieri l’Atleti Azzurri d’Italia non ha costretto al rinvio della gara come successo all’Olimpico di Roma per il match tra Lazio e Udinese.  I tifosi, che seguono la Dea in ogni dove tra trasferte italiane ed europee, non hanno desistito a seguirla nemmeno sotto la pioggia battente in quei settori dello stadio ancora scoperti: sono loro ad aver portato un po’ di luce in una partita grigia, sia a livello atmosferico che di gioco.

Il colpo d’occhio delle classiche mantelle colorate in Curva Nord ha salutato la squadra all’ingresso in campo e anche la Curva Sud si è distinta con impermeabili gialli, verdi, rossi e, ovviamente, neri e blu. Chi infatti aveva lasciato a casa la mantella, non aveva di certo dimenticato di indossare il giubbotto camouflage nerazzurro, in tinta con l’ombrello: quasi tutti blu, nonostante la partita sia rimasta incolore.

Dell’unica tinta che si è ben distinta dagli spalti, il rosso del cartellino a Freuler, gli atalantini ne avrebbero fatto volentieri a meno.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti