Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Primavera, l’Atalanta pareggia al 93′ in casa dell’Inter (3-3)

93′: dopo la trasformazione del calcio di rigore, termina l’incontro. Punto d’oro per l’Atalanta che mantiene la vetta della classifica proprio davanti all’Inter.

93′: PAREGGIO DELL’ATALANTA!!! Bolis trasforma il calcio di rigore e trova un incredibile 3.3!

92′: CALCIO DI RIGORE PER L’ATALANTA. Presunto fallo di mano di Sala su cross di Elia: doveroso dire presunto perché anche le immagini non chiariscono se effettivamente Sala abbia interrotto l’azione con il braccio o con il petto.

90′: iniziato il recupero.

89′: seconda ammonizione per Rada che trattiene un avversario e viene espulso. Ultimo cambio nell’Inter: esce Rover ed entra Valietti.

88′: Adorante si presenta con una bomba dalla distanza sulla quale Carnesecchi si fa trovare pronto alla respinta con i pugni.

85′: altro cambio nell’Inter. Esce Odgaard e fa il suo ingresso Adorante. Esce anche Peli, al suo posto Colley.

79′: uno scatenato Colidio imbecca Rover che cerca la conclusione sul primo palo, ma non inquadra lo specchio della porta.

78′: seconda sostituzione nell’Atalanta. Esce Alari, entra Elia.

77′: primo squillo di Schirò, Carnesecchi blocca.

72′: avvicendamento anche nell’Inter. Vecchi manda in campo Schirò che rileva Gavioli.

66′: nuovo vantaggio dell’Inter. Bella girata di Zappa che raccoglie un suggerimento di Zaniolo e infila la palla sotto la traversa.

61′: primo cambio nell’Atalanta. Dentro Latte Lath, fuori Nivokazi.

59′: ammonito Nivokazi per gioco falloso.

58′: Atalanta vicina al tris con Zortea che da pochi passi spara sopra la traversa.

52′: annullata rete ad Odegaar pre un presunto fallo su Carnesecchi, la cui uscita non è sembrata delle migliori.

48′: intuizione di Colidio che mette una palla che attraversa tutto lo specchio della porta senza però trovare nessun compagno pronto a deviare in rete.

INTERVALLO: nessun cambio nelle due formazioni che tornano in campo con gli stessi elementi della prima frazione di gioco.

46′: dopo un minuto di recupero si chiude la prima frazione di gioco: Inter-Atalanta 2-2. Apre Zaniolo, ribaltone atalantino targato Bolis-Migliorelli, 2-2 di Odgaard.

45′: diagonale di Gavioli che si spegne di poco a lato.

40′: ammonizione per Odgaard per gioco scorretto.

38′: pareggio dell’Inter. Colidio serve Odgaard a centroarea che sfrutta un rimpallo favorevole prima di trafiggere Carnesecchi.

28′: ATALANTA IN VANTAGGIO! Migliorelli sulla sinistra scambia con Nivokazi e, di destro, infila Dekic mettendo il pallone all’incrocio dei pali.

25′: prima sanzione anche in casa Inter con il cartellino giallo mostrato a Rada per un brutto fallo su Bolis.

24′: prima ammonizione nelle fila atalantine. Giallo per Colpani, autore di un intervento falloso sulla trequarti.

19′: PAREGGIO DELL’ATALANTA! Bellissimo calcio di punizione di Bolis che dai 25 metri disegna una traiettoria imparabile.

11′: Inter vicina al raddoppio con Colidio, ma il talentino interista aspetta troppo prima di concludere e Alari salva in calcio d’angolo.

6′: Inter in vantaggio! Zaniolo prende palla al limite dell’area, aggira l’avversario e infila Carnesecchi di destro. 

2′: progressione di Zortea che vince un contrasto, avanza palla al piede e calcia dal limite dell’area, ma Dekic si distende e respinge.

10.01: le formazioni fanno il proprio ingresso sul terreno di gioco.

9.51: nelle fila della Dea assenti Bastoni, Melegoni e Barrow, aggregati alla prima squadra ieri impegnata a Crotone.

9.46: le squadre stanno completando le operazioni di riscaldamento sul campo dello Stadio Breda di Sesto San Giovanni

Le formazioni ufficiali:

Inter: Dekic, Zappa, Sala, Bettella, Rada, Lombardoni, Rover, Gavioli, Odgaard, Zaniolo, Colidio. A disposizione: Pissardo, Valietti, Van  der Eynden, Nolan, Corrado, Pompetti, Schirò, Visconti, D’Amico, Tintori, Adorante. Allenatore: Stefano Vecchi.

Atalanta: Carnesecchi, Del Prato, Migliorelli, Bolis, Alari, Guth, Zortea, Colpani, Nivokazi, Mallamo, Peli. A disposizione: Pavan, Salvi, Heidenreich, Zanoni, Carminati, Chiossi, Rizzo Pinna, Kulusevski, Colley, Latte, Elia, Rinaldi. Allenatore: Massimo Brambilla.

Arbitro: Prontera di Bologna (assistenti: Rabotti di Roma 2 e Dell’università di Aprilia).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News