Resta in contatto

News

Valzania al palo, Adnan sommerso (video)

Se all’Italia Under 21 del trio nerazzurro col Belgio non è andata bene, l’Iraq del terzino sinistro ha subìto una dura punizione dall’Albiceleste

Le chiamano amichevoli, ma perdere non fa certo bene allo spirito. Per informazioni, chiedere pure a Luca Valzania, che al 93′ giovedì sera, da cambio in corsa (27′) del milanista Manuel Locatelli, ha visto infrangersi sul legno e poi uscire dallo specchio la bordata del possibile 1-1 in extremis dell’Italia Under 21 nel match di Udine col Belgio.

IL TRIO SPEZZATO. Se l’interno romagnolo ha avuto comunque la sua fetta di gloria mancata, non così si può dire di Matteo Pessina, l’unico a fare da spettatore (tra le riserve) del trio di baby dell’Atalanta convocati per l’occasione. Titolarissimo in mezzo alla difesa, invece, Gianluca Mancini (botta in testa e fasciatura in avvio di secondo tempo), in coppia prima con Filippo Romagna e all’ora di gioco con l’ex Alessandro Bastoni. La boa è stata invece il prestito al Perugia Luca Vido, autore di una buona chance al 9′, spesso impegnato a ricevere le palle lunghe del difensore valdarnese. A 8 dal novantesimo il matchball trasformato da Amuzu dopo aver fatto secco Calabria.

ADNAN KO. Se ai tre nerazzurrini del ct Gigi Di Biagio è andata maluccio, figurarsi per la peraltro prevedibile scoppola rimediata dall’Iraq di Ali Adnan a opera dell’Argentina. Lo squadrone allenato dall’ex atalantino Lionel Scaloni, dopo l’uscita dal campo (23′ della ripresa, al suo posto Khadem Jaber) dell’esterno sinistro in prestito dall’Udinese, ha completato con Pezzella (82′) e Cervi (’91) il poker inaugurato da Lautaro Martínez (18′) e Pereyra (53′). Al “Prince Faisal” di Riyad non c’è stata proprio partita.

RECA ASSENTE. Niente Polonia-Portogallo per l’altro tutto-sinistro del Gasp, Arkadiusz Reca, presente a Bologna contro l’Italia il 7 settembre scorso ma in panca ieri nel ko casalingo (3-2; 18′ pt Piatek, 33′ pt Andrè Silva, 43′ pt aut. Glik, 7′ st Bernardo Silva, 32′ st Blaszczykowski) che proietta i lusitani in vetta a quota 6 nel Gruppo 3 della Lega A di Nations League. Domenica, sempre a Chorzow, il rendez-vous cogli azzurri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News