Resta in contatto

News

Manita Barcellona, crolla il Real Madrid: è l’ora di Conte?

Cinque reti blaugrana, il ‘clasico’ è del Barcellona: nonostante l’assenza di Messi, al Camp Nou può scattare l’era Conte

Visti i risultati delle ultime settimane, era anche prevedibile. Ma un risultato del genere lascia, comunque, un alone di clamore alla cronaca: il Barcellona schianta il Real Madrid nel ‘clasico’ di Spagna. Cinque a uno il risultato finale, in virtù delle reti messe a segno da Coutinho, Suarez (tripletta) e Vidal. Di Marcelo la rete ospite.

Con l’esonero ormai certo di Lopetegui, sulla panchina madridista, appare sempre più probabile l’approdo dell’ex Commissario Tecnico della Nazionale, Antonio Conte, sulla panchina dei ‘blancos’. Il tecnico italiano ha già risolto il suo contratto con il Chelsea ed è pronto a firmare un milionario sodalizio con la società spagnola: solo una novità dell’ultima ora (una chiamata, di prestigio, da una squadra italiana) potrebbe fare saltare l’accordo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News