Resta in contatto

Approfondimenti

Atalanta come il Liverpool, la Premier League ‘battezza’ il Norwich

Muriel

Si è aperto ieri sera il campionato inglese, con l’anticipo tra Liverpool e Norwich: i gialloverdi sono stati sconfitti anche dall’Atalanta

Stesse reti segnate (una), stesse reti subite (quattro). Il Norwich parte con il piede sbagliato nella nuova Premier League inglese, con l’anticipo di ieri sera contro il Liverpool all’Anfield: quattro ad uno, dunque, il risultato finale.

Tutto secondo i piani, tranne che per un particolare. Pochi giorni fa era stata l’Atalanta di Gian Piero Gasperini a sconfiggere la squadra allenata da Daniel Farke con il medesimo risultato: quattro reti (di rimonta) al Norwich, con uno scatenato Muriel e le marcature di Pasalic e Barrow.

Chiaro che ci sia differenza tra il calcio d’estate e uno dei campionati più importanti del mondo, come quello inglese, ma la forza dimostrata in terra britannica dalla Dea (se equiparata a quella dei ‘reds’ di Klopp) è un messaggio inequivocabile che la squadra orobica vuole lanciare al calcio mondiale, nell’anno della Champions League.

Intanto a Bergamo è arrivato Skrtel per rinforzare la difesa. Lui che, di sicuro, non è l’ultimo arrivato: l’importante è che non lo sia a fine mercato.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti