Resta in contatto

Miti

Marino Magrin

Marino Magrin

La sua ‘bomba’ è entrata di diritto nella storia dell’Atalanta e nel cuore dei tifosi bergamaschi, cantò anche un inno

Questa è la pagina dedicata a Marino Magrin. Si, proprio lui, quello che tirava “la bomba” anche da fermo, una volta segnò alla Juve dalla bandierina e cantò l’inno più amato dai tifosi “Forza Atalanta dai, spingi più forte che puoi”. Una sorta di regista offensivo al quale spesso toccava la maglia numero nove, in nerazzurro fino al giugno 1987 (40 reti in 192 presenze) e passato alla Juventus per quasi 3 miliardi di lire.

Cosa è stato, cosa ha rappresentato per te Marino Magrin? Scrivilo qui sotto. Grazie.

5 Commenti

5
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
PIERLUIGI
Ospite
PIERLUIGI

UN GRANDE QUANDO GIOCAVA ED ALLENAVA, FUORI DAL CALCIO UN GRANDE SIMPATICONE E DI GRANDE COMPAGNIA SENZA TIRARSELA

Giacomo De Vignani
Ospite
Giacomo De Vignani

Ciao Marino…. Giocatore importante per l’Atalanta e persona squisita…. Ti stimo molto…. Un abbraccio

Massimo
Ospite
Massimo

Un grande uomo e una persona affabile e alla buona , uno di noi!!!!
Grande Marino!!!!!

PAOLO ZERBINI
Ospite
PAOLO ZERBINI

quarto miglior centravanti della storia nerazzurra, dietro a colossi come ZAPATA EVAIR GANZ

EnricoDea
Sottoscrittore

È sempre stato un centrocampista di concetto, alla Freuler, ma il centravanti proprio mai, nemmeno in emergenza…

Altro da Miti