Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pasalic: “Felice per il gol. Giocando così possiamo qualificarci”

Il centrocampista: “È sempre bello segnare contro le grandi squadre e nelle competizioni migliori. Da domani testa alla Sampdoria”

Si scrive Mario Pasalic, ma si legge uomo della provvidenza. È il croato, infatti, col suo gol al Manchester City a tenere vive le speranze di qualificazione dell’Atalanta nel Gruppo C di Champions League: “Abbiamo conquistato un grande punto e penso che da qui alla fine della competizione dobbiamo giocare come abbiamo fatto nella ripresa. Dopo il rigore sbagliato dal Manchester City abbiamo preso coraggio e per alcuni tratti abbiamo dominato, mettendo in campo tanti tanta aggressività che ha messo in crisi anche una squadra forte come la loro”.

LA GARA. “Forse nel finale avremmo potuto sfruttare meglio la superiorità numerica, ma non era facile – ha aggiunto -. Ora vediamo cosa succederà da qui alla fine del girone. Sappiamo che molto dipenderà da noi, ma se giochiamo come sappiamo possiamo vincere con chiunque. Dopo la brutta partita a Zagabria abbiamo imparato molto e già contro lo Shakhtar abbiamo fatto meglio”.

IL GOL. “È sempre bello segnare contro le grandi squadre e nelle competizioni più importanti. Mi voglio godere questo gol, ma so che dobbiamo pensare già alla prossima gara perché dobbiamo recuperare il terreno perso in campionato“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News