Resta in contatto

News

Coronavirus e rinvii: a marzo col Sassuolo, spettro porte chiuse

tribuna ubi

La sesta giornata di ritorno, eccetto le gare disputate nel weekend, può avere spazio solo il 4 o il 18 marzo. No problem per l’Atalanta col Sassuolo, ma all’Inter la prima data non va bene. E le prossime?

Contro il Sassuolo l’Atalanta recupererà la sesta giornata di ritorno il 4 o il 18 marzo. Un turno infrasettimanale, dunque, di mercoledì. Ma la prima data suscita dubbi per chi come l’Inter deve giocare la semifinale di ritorno il 5 a Napoli, rischiando quindi uno spezzatino in più. Non esistono giorni liberi più tardi, perché il calendario è fitto. E l’emergenza coronavirus lascia in sospeso anche le prossime partite, mentre all’orizzonte – sottolinea L’Eco di Bergamo – si staglia lo spettro delle porte chiuse (decidono le Prefetture, di fatto) come misura estrema per accoppiare la regolarità del campionato alla tutela della salute attraverso misure anti contagio.

SASSUOLO E SALUTE. Il direttore generale Umberto Marino, secondo quanto filtra dalle colonne del quotidiano bergamasco, ha chiarito che il club nerazzurro “farà quello che disporranno le autorità nazionali e locali. La salute conta più di tutto, anche il nostro mondo si adeguerà. Ma in questo momento non ci sono certezze, si naviga a vista perché la realtà è in continua evoluzione”. Oggi a mezzogiorno c’è il consiglio federale della Figc che darà le prime indicazioni. Sassuolo o non Sassuolo. Le Lega di Serie A assumerà decisioni di conseguenza su Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Torino-Parma e Verona-Cagliari.

CALENDARIO DA CORONAVIRUS. Il 4 marzo, come detto in premessa, è condizionato dalla Coppa Italia: o si sposta la semifinale tra Ciucci e Beneamata, o si gioca in altra data Inter-Sampdoria. La prima ipotesi rasenta l’impossibile, essendo le due squadre impegnate rispettivamente in Europa League e in Champions League. Il 18, invece, sarebbe concomitante con gli eventuali ottavi di finale di EL dell’Inter. Niente buchi liberi fino a mercoledì 20 maggio, una settimana dopo la finale di Coppa Italia, a una giornata dalla fine del campionato. Il calendario, del resto, si ferma da 23 marzo al 3 aprile per le Nazionali. Ecco perché l’ipotesi porte chiuse, anche per scongiurare ulteriori rinvii.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Campione indimenticabile x noi interisti. Sembrava avere un fisico non atletico ma in realtà possedeva una grinta ed una energia che ne facevano un..."

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Ultimo commento: "UNICO VERO CAPITANO..ULTIMA BANDIERA GRANDE GLEEN BEI TEMPI IN CURVA NORD...FOREVER ATALANTA"
Advertisement
gollini

Cedere Gollini, Sportiello o entrambi? i tifosi hanno pochi dubbi

Ultimo commento: "Vedrete come rimpiangeremo il gollo ,ricordo a tutti l'errore di Gasperini facendolo fuori già durante la partita di Champions , che ha provocato la..."
Gollini

Quattro nomi per il dopo Gollini: chi preferite come portiere?

Ultimo commento: "Premetto che non ho mai giocato a calcio, ma vedere Gollini a 7-8 metri dalla Pisani durante le partite mi dava un senso di sicurezza! ...ho visto..."
Tomiyasu

I nomi per il mercato di rafforzamento: da Musso a Zappacosta, chi vorreste all’Atalanta?

Ultimo commento: "No no va benissimo così anche lui quando è arrivato non era quello di oggi certo dispiace ma ve lo ricordate contro il Napoli ebbene che ben vengano..."
atalanta

SONDAGGIO – Ti piacciono le nuove maglie dell’Atalanta?

Ultimo commento: "Fatti vedere da uno psicologo. Devi avere avuto in infanzia difficile. Molto difficile!"

Altro da News