Resta in contatto

Rubriche

Udinese-Atalanta, le pagelle nerazzurre

Vi proponiamo le pagelle nerazzurre di Udinese-Atalanta, ogni settimana su Calcioatalanta.it i voti della nostra redazione

Gollini 6,5: non si fa spaventare dalla progressione di Fofana e lo ipnotizza. Può poco sul gol subito, quando la difesa lascia qualche spazio si fa trovare pronto. Troppo vicino Castagna, quando lo fredda di testa.

Toloi 5,5: controlla bene e lancia sulla fascia destra la ripartenza di Hateboer. Fin quando non entra Palomino, è lui a dettare i tempi a tutta la linea difensiva. Ma si addormenta negli ultimi minuti, quando Lasagna segna il parziale 2-3.

Caldara 5: riparte dal 1’ e scambia spesso la sfera col brasiliano. In duello con Lasagna, in occasione del gol avversario appare un po’ di difficoltà. Ma anche dopo. Riesce a fermarlo, intelligentemente, solo con un cartellino giallo.

Djimsiti 5,5: soffia la sfera agli attaccanti bianconeri e serve il capitano nerazzurro per avviare nuove verticalizzazioni. Rischia qualcosa nel contrasto con Lasagna, e difatti si fa beffare nella rete dell’uno a uno. (dal 46′ Palomino 6: entra con la missione di francobollare Lasagna, e in qualche modo gli riduce lo spazio d’azione).

Castagne 6: mette fuori diversi palloni pericolosi di Fofana. Un po’ troppo morbido quando c’è da coprire, come in occasione dell’assist per il secondo gol casalingo.

Pasalic 6,5: abile nel fraseggio, tramite prezioso tra la difesa e l’attacco nerazzurro. Quando entra Muriel, non vede l’ora di servirlo in profondità. (dal 58′ de Roon 6,5: i suoi muscoli aiutano tantissimo il centrocampo, la classica ‘legna’ che serve in mediana)

Freuler 7: ad inizio ripresa ha una palla molto invitante dal limite dell’area, il suo mancino è molto potente ma centrale.

Hateboer 6: Fofana non è un cliente semplice, ma neanche Sema. In fase di copertura va sovente in difficoltà. (dal 58′ Gosens 6,5: non è quello delle scorse partite, ma rifiatare gli farà bene per l’imminente sfida al Napoli)

Gomez 8: dopo aver preso le misure con Fofana, si lancia in attacco prima con un’azione personale parata da Musso poi con un cross che diventa assist per Zapata. A metterlo (solo un pochino) in difficoltà solo Troost-Ekong (dal 80′ Ilicic 6: un altro quarto d’ora per lui, dopo la Lazio. Ancora troppo poco per guidicarlo).

Malinovskyi 7: dopo la rete  alla Lazio, calcia ancora da fuori ma Musso dice no. Ha il piede caldo e ci riproverà successivamente, trovando nuovamente il guantone del portiere di casa. (dal 52′ Muriel 9: entra e fa capire a tutti di avere una marcia in più. Scambia spesso palla con Zapata e crea la superiorità, poi trova il gioiello su punizione. Dopo un tiro al volo preciso, buca nuovamente Musso con una potentissima conclusione. Chapeau).

Zapata 7,5: al 9’ torna in gol contro la sua ex, perfetto il suo controllo palla e il dribbling ad arretrare, il tiro di destro si insacca preciso nella porta avversaria. Quando entra il connazionale Muriel, scambia spesso con lui.

All. Gasperini 8: l’abbraccio con Muriel è il dipinto perfetto di una squadra che vive per lui. Con la sfida sull’uno a uno, manda in campo il colombiano e vince la partita.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Rubriche