Resta in contatto

News

Gosens e la sua prima Germania: “Un sogno, ma ho lavorato duro”

pavan

Robin Gosens fa parte per la prima volta della Germania e ancora stenta a crederci: “Senza settore giovanile alle spalle, fino ai 18 anni ero un dilettante”

“Ho lavorato duro per recuperare il terreno perduto, non avendo fatto alcun settore giovanile. E ancora adesso mi sembra un sogno, mi sembra irreale”. Convocato per la prima volta dal ct della Germania Joachim Löw, Robin Gosens è al settimo cielo, stando a quanto riferito all’Algemeen Dagblad secondo quanto riporta stamani il sito olandese soccernews.nl: “Il tecnico mi ha detto che ha voluto premiarmi per la stagione eccellente all’Atalanta. In campionato e in Champions League ho raggiunto il mio livello più alto”, le parole del laterale mancino di padre olandese.

GOSENS E LA GERMANIA… AL TELEFONO. “Mi chiamano al telefono dicendomi che mi sono meritato questa convocazione contro Spagna e Svizzera (3 e 6 settembre, NdR). Ho lavorato così duro per arrivarci: una volta passato dal Rhede al Vitesse, a 18 anni, ho pensato di avere del lavoro arretrato da fare”, ha proseguito Gosens.

GOSENS: DALL’HERACLES ALLA DEA. Dopo il Dordrecht, sempre Eredivisie nel destino di Robin, classe 1994, tifosissimo dello Schalke 04. Ovvero la tappa pre Atalanta, l’Heracles Almelo: “Anche in maglia Heracles la nazionale tedesca sembrava ancora lontana miglia. Per ora ho intenzione di ricordare il mio passato, bere qualcosa con i miei genitori. È vero? Non riesco a crederci, questo è un sogno”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News