Resta in contatto

News

Gazzetta: ecco i tre motivi della rottura Atalanta-Gomez

Secondo la Gazzetta dello Sport, la lista gratuita chiesta dal giocatore e gli atteggiamenti contro la Juventus avrebbero determinato lo strappo decisivo della società

Quali motivi si celano dietro lo strappo consumato con la mancata convocazione del Papu Gomez contro la Roma? La formula della “scelta tecnica in condivisione con la società”, secondo la Gazzetta dello Sport, è figlia del fallito tentativo di ricucitura ma anche degli atteggiamenti recenti del giocatore, tra i social network disseminati di indizi e la mancata esultanza al gol dell’1-1 di Remo Freuler contro la Juventus. Tutti elementi che avrebbero convinto anche la famiglia Percassi, che s’era adoperata all’uopo prima dell’Ajax, a deporre ago e filo.

GOMEZ, DAMMI TRE MOTIVI. A monte ci sarebbe comunque la volontà dell’argentino di lasciare l’Atalanta chiedendo la lista gratuita, mentre proprietà e management sono orientati a monetizzare. Il secondo dei tre motivi sarebbe proprio la somma dei comportamento all’Allianz Stadium mercoledì sera, che gli avrebbe alienato l’appoggio di parte dello spogliatoi: nemmeno l’inno della Juventus canticchiato dal sedile delle riserve gli viene perdonato.

LA ROTTURA CON GOMEZ. Lista gratuita, atteggiamenti sgraditi al club a Torino e, tornando indietro col cronometro, quell’indizio a mezzo Instagram lunedì 14 dicembre: “Quando me ne andrò si saprà la verità di tutto”, nell’appello ai tifosi in bella evidenza tra le stories. Ma le gocce che hanno fatto traboccare il vaso sarebbero state proprio quelle dell’infrasettimanale in casa della big. L’ulteriore summit cogli agenti del Papu (Beppe Riso e Alejandro Naccarato, suo cognato) per una separazione consensuale, inizialmente rinviato a dopo le ultime due partite dell’anno (mercoledì 23 si va a Bologna), ora urge più che mai.

133 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
133 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma perché molti pensano che Gomez sia Maradona.???? Mah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Io da juventino dico che alla fine morto un papà se ne fa un altro i giocatori vanno e vengono la. Squadra rimane secondo me c’è stato qualcosa di ben più grave di quello che si sa e se una squadra si priva della sua stella vuol dire che forse la fatta grossa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Temo che con l’addio all’Atalanta la sua carriera sia finita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Avrà sicuramente qualche ragione ma solo il fatto che non festeggi un gol del tuo compagno che ti ha lasciato la fascia di capitano……. DELUSIONE TOTALE, vuoto totale, andiamo oltre! Che tristezza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Come dice il proverbio, Morto un papu ………..????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

4 a 1 alla Roma, la risposta dello spogliatoio….. Firmata josip ilicic. Basta con la telenovela, il papu ha tradito l’Atalanta e tutta bergamo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Gomez non ti riconosco più, vattene la dove starai meglio, e vedrai che giocando in altri club, la tua nazionale forse 4 o 5 minuti te li fa giocare, vattene ingrato ma a non meno di 15ml altrimenti resti in panchina fino a giugno….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bravo Gomez, hai fatto il tuo lavoro da operaio!

Adesso togliti dalle ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Gomez è stato un giocatore fondamentale per la costruzione di questa grande Atalanta. È stato anche utilissimo per la crescita di tanti giovani compagni di squadra e ha permesso grandi plusvalenze alla società. Peccato che si sia creata questa situazione di rottura, ma se non è più possibile ricomporla, è bene che vada dove vuole ma in armonia e senza distruggere quanto di bello si è riusciti a costruire fino ad ora. Sarebbe bello per tutti gli sportivi e tifosi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Atteggiamento infantile. Però mi dispiace tanto. ??

Cicciobello
Cicciobello
7 mesi fa

Fossi percassi farei il sacrificio di pagargli lo stipendio fino a giugno, naturalmente fuori rosa, si allena a parte.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Si ti mandiamo gratis ancora in Ucraina…

Edoardo
Edoardo
7 mesi fa

Vedere la partita oggi con la Roma ,mi sembra che Zapata e deroon abbiano bisogno di riposo,pessina e Romero dobrebbero stare in panchina a far le riserve

Danielebertocchi@katamail.com
Danielebertocchi@katamail.com
7 mesi fa
Reply to  Edoardo

Devi guardare la pallavolo tu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Come bruciarsi un futuro sicuro in società. Papu, delusione totale. ?⚫?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Come riconoscenza o porta i soldi oppure tribuna fino a fine contratto poi voglio vedere dove va

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Dico solo che mi dispiace sia per il Papu o per Gasperini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

A me nessuno mi toglie dalla testa che, dal rientro dalla nazionale, sia cambiato qualcosa. Come se gli avessero detto che se non giocava rischiava di non fare la Copa America e all atalanta, quest anno, per ciò che gli chiedeva Gasp, sapeva già che avrebbe giocato meno.
Boh. Magari mi sbaglio.
Però parla il campo. Faceva fatica. Andata a vedere il primo tempi con Verona. Era sulla gamba a Metà promo tempo. Ma ci sta! Non è un marziano ed ha 32 anni. Ma L allenatore non è lui a quindi ha sbagliato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Gasperini bevi meno caffè che stai invecchiando e sei rimasto senza pazienza. Quando tratterai i giocatori meglio soprattutto chi ti hanno portato fino a dove sei ora sará troppo tardi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Peccato ma come si dice morto un papa….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Criticare o insultare Gomez non è da veri tifosi perché vuol dire non ricordarsi quello che ci ha dato negli anni!!!! Tanti troppi parlano e scrivono ma nessuno sa veramente cosa è successo e non credo che neanche per il Papu sia una scelta facile andare via da BG!!!! Ormai se le strade si divideranno ci sarà solo rammarico ma anche gratitudine!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Me ne farò una ragione solo DEA ????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Caro Papu .se tu fossi veramente uomo con le palle faresti subito una conferenza stampa mettere le carte in tavola e spiegare veramente quello che è successo per salvarti la faccia lo devi hai tuoi tifosi quelli che ti hanno idolatrato fino a qualche settimana fa non aspettare di andare via per poi sputare fango sulla società o al Mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Grande presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ti metterei fuori rosa fino a giugno, così salti anche la nazionale !!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

La verità si capirà alla fine del campionato, quando si sapra’ se la maggior parte della rosa e l’allenatore rimarranno continuando questp progetto o sceglieranno strade diverse. Con quel post il Papu si è dato una mazzata da solo, ma continuo a pensare che non gli può essere scoppiata la testa di colpo senza motivo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Io ti metterei in tribuna fino alla fine del campionato…… E ti farei cantare l ‘inno del’ Argentina…. Scusa ma hai giocato…. Vergognati….

Gio
Gio
7 mesi fa

Il tempo darà ragione o torto a chi ha voluto questa rottura… quando si sapranno le verità scopriremo se siamo stati presi in giro o amiamo un club con le palle

Franco Tentorio
Franco Tentorio
7 mesi fa

Che gran peccato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Oggi giochiamo contro la roma……tutto il resto è aria fritta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Querido Papu Gomez ….con este comportamento tuyo , creo que no te mereces la ciudad de Bergamo no te mereces los inchas de la ATALANTA ni tanto menos la camiseta de la grande DEA….creo que estas siendo una de las mas grandes delusiones de este club…!!!!..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Argentini campioni a calcio ma bambini viziati nella vita reale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Mi spiace perdere il Papu ma il mister decide. grazie per i magnifici anni passati insieme

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Mi sembrano in ogni caso delle ragioni davvero futili per chiudere il rapporto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Via da Bergamo non sei nessuno Gomez! Neanche un nazionale ti faranno giocare…dovevi svegliarti 10anni fa!

Giuseppe
Giuseppe
7 mesi fa

E giusto che se ne vado ha offeso tutti quanti Presidente Gasperini i giocatori ma soppratutto i nostri tifosi ATALANTINI con l inno della juve in panchina mercoledì a Torino.Partenza neccessaria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ciao papu sei grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

In 20 giorni si e’ distrutto un giocatore simbolo di questa Atalanta.
Caro Papu,questi comportamenti da te,proprio da te,non me li sarei mai aspettati.

Che delusione.

Voto 0,e subito fuori dalle palle.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Sono molto molto triste ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

No non ti stimo più….! Se fossi Percassi…. Ti terrei in panchina fine contratto… A cantare tutti gli inni delle squadre avversarie…..! Delusione totale!

Andrea
Andrea
7 mesi fa

Vero!!! Panca a fare Karaoke, riconoscenza zero.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

TUTTO SBAGLIATO !
CI RIMETTERÀ L’ATALANTA !
AL PAPU UN GRAZIE IMMENSO E….BUONA FORTUNA CAPITANO!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ognuno faccia le proprie scelte ma a fine stagione ognuno si prenda le proprie responsabilità!!!tutti dal primo all’ultimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Se vuole andare via lui bisogna rispettare la sua scelta senza dimenticare tutte le gioie che ci ha regalato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma quale sarebbe il famoso post di Instagram? Andando sulla sua pagina non si trova

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Dopo l”offerta araba i soldi danno alla testa ha peccato in esuberanza.
Grazie per quel che hai fatto ma porta rispetto alla maglia .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Via subito, con questi comportamenti voluti e studiati io personalmente l’ho già dimenticato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Questi sono i motivi per cui, dopo il tentativo di ricucire, si arriva alla non convocazione (grazie Gazzetta). Bastava anche solo l’intervento in Instagram per capire che il giocattolo era in mille pezzi. I motivi della querelle Gasp/Papu sono invece ancora avvolti nella nebbia e dobbiamo aspettare che ce li dica il Papu come promesso. Se avesse delle colpe il Gasp va da sé che la società o le ha considerate veniali oppure ha capito che senza quell’allenatore il progetto va a rane. Speriamo che non vada a rane anche senza il Papu. Lo spogliatoio qualche ripercussione la sta provando… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Gomez ❤❤❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Non so cosa pensare ne cosa commentare tanto rammarico e altro BUONA FORTUNA e grazie CAPITANO noi di sicuro ti amiamo ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tristezza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma non rompete più i c……iii

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da News