Resta in contatto

News

L’alternativa impossibile: eliminare il Real o la certezza di un’altra Champions?

Il paradosso dell’Europa calcistica agli occhi delle italiane e quindi anche dell’Atalanta: la Champions pesa sul campionato, che serve a riconquistarsela

La certezza di poter disputare un’altra edizione della Champions League anziché eliminare il Real Madrid rischiando così di pagare lo sforzo in un campionato tutto teso comunque a qualificarsi al terzo giro consecutivo nella stessa coppa dalle grandi orecchie. Secondo L’Eco di Bergamo anche l’Atalanta sarebbe presa nella morsa del “paradosso Europa” finendo per accettare la proposta indecente di uno scambio tra la gloria effimera e il prossimo futuro.

O IL REAL O LA CHAMPIONS. Il dilemma, rimarca il quotidiano cittadino, riguarda il panorama del calcio italiano in generale, dove chi è fuori dalle competizioni continentali concorre allo scudetto come la favorita Inter (ko ai gironi di Champions, appunto) o la Juventus recentemente eliminata agli ottavi dal Porto. Allargando il concetto, se Milan e Roma proseguissero in Europa League favorirebbero il recupero in campionato di Juventus, Atalanta, Napoli e Lazio.

L’ATALANTA E LO SCAMBIO IMPOSSIBILE. Quanto ai nerazzurri, il ragionamento è il seguente: siamo già nella storia, ma avanzare di nuovo ai quarti di finale di Champions non garantirebbe la certezza di riconquistarsi almeno altre 6 partite nel raggruppamento per la terza volta di fila. Delle due, l’una: rischiare di proseguire l’avventura e magari inciampare in campionato, o puntare tutto sul raggungimento coppa dalle grandi orecchie dal campionato. Perché se eliminare il Real vale 10 milioni e mezzo, ri-qualificarsi 25 sull’unghia ancor prima di cominciare. E forse un salto nel ranking in seconda fascia.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Non penso proprio: Papu era tutt'altro giocatore e più determinante."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News