Resta in contatto

Bacheca del Tifoso

“Maglia di Coppa Italia, troppi 120 euro: mettetevi una mano sul cuore”. La lettera alla redazione

Un gruppo di tifosi lamenta il prezzo troppo alto per la maglia celebrativa della finale di Coppa Italia. Ecco le richieste alla Società

100 pezzi suddivisi in tutte le taglie, 120 euro da pagare subito in negozio per la prenotazione, rilascio dello scontrino e ritiro dal 10 maggio in avanti. Intorno al santuario del merchandising nerazzurro tiene banco la questione della maglia celebrativa (leggi QUI il relativo articolo di lancio) della finale di Coppa Italia, disponibile in serie limitatissima da lunedì all’Atalanta Store di viale papa Giovanni XXIII al numero 30. Non tutti ci stanno. E alcuni tifosi, lamentando il periodo di perduranti ristrettezze, sperano nella mano tesa dalla Società. Ecco, di seguito, la lettera pervenuta alla redazione di CalcioAtalanta.it.

MAGLIA DI COPPA ITALIA: LA LETTERA. “Buongiorno gentile redazione,
chi vi scrive sono alcuni amici tifosi dell’Atalanta. Volevamo segnalare questa cosa, chiaramente senza fare polemiche. Abbiamo saputo, recandoci presso l’Atalanta Store, che per la maglia della finale di Coppa Italia è stato stabilito il prezzo di 120 euro. Sinceramente siamo rimasti un po’ sconcertati: è vero che è una giornata storica per la nostra città, ma chi ha fissato tale cifra doveva anche pensare a cosa ha subito Bergamo durante la pandemia e doveva venirci incontro, visto che per noi Bergamaschi l’Atalanta è sempre nel cuore e a questo appuntamento con la Storia ci teniamo davvero”
.

LA MAGLIA E LA BERGAMO IN GINOCCHIO. “Purtroppo non tutti potranno acquistarla, perché sappiamo che molte persone a Bergamo sono rimaste senza lavoro e hanno avuto grossi problemi di salute, oltre che ovviamente di denaro. Ci dispiace molto non poterla acquistare, siamo sinceri. Però chi ha deciso questo si metterà una mano sul cuore e abbasserà il prezzo. Può darsi che i 100 pezzi annunciati (bisogna prenotarla pagandola subito, si ritira dal 10 maggio) saranno acquistati lo stesso, magari da chi non ha problemi economici. Noi, invece, ci accontenteremo di acquistare la sciarpa (18 euro, NdR)?”.

“UNA MANO SUL CUORE”. “Vabbè, speriamo bene. Siamo fiduciosi e siamo sicuri che chi ha deciso questo si metterà una mano sul cuore e, pensando ai bergamaschi e agli Atalantini, ci verrà incontro. Speriamo che chi di competenza legga questa nostra lettera. Confidiamo anche nel buon cuore del nostro presidente Antonio Percassi che sicuramente provvederà: siamo sicuri e certi perché lui ha un cuore grande con i bergamaschi. Grazie mille e Forza ATALANTA!
P.C.L.
.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Che problemi portiamoci a casa la Coppa invece

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Capisco il concetto ma con tutto l’amore per la Dea, non ritengo la maglietta un bene essenziale e irrinunciabile. Io ho un lavoro e, per fortuna, la pandemia non mi ha danneggiato, tuttavia anche per me 120 euro sono troppi ma non ci perderò il sonno non potendola comprare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non capisco tutte queste polemiche sul prezzo…chi vende decide il prezzo ,chi non la vuole o non può permettersi di comprare lascia perdere….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Io se nn posso permettermi una cosa,non la compro…non chiedo lo sconto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

La maglia celebrativa non è un salvavita. Se uno non se la può permettere, come immagino per tante altre cose non essenziali, si compra una sciarpa o si gode semplicemente l’evento. Grazie a Dio senza una maglietta non muore nessuno!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Prezzo giusto, di sto periodo piangono tutti miseria, ma i dehor per gli aperitivi sono pieni, oriocenter è pieno e la gente non vede l’ora di andare in vacanza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

scandaloso con tutti i soldi che guadagnano…vergognoso oserei dire…mio personalissimo parere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

120€? Che se la tengano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sono 100 pezzi… Tiratura limitata… Per un evento… Giusta la cifra. Se le normali costano 80 euro la celebrativa 120 e giusta.. Se non vi va bene non compratela

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

“Purtroppo non tutti potranno acquistarla” forse non si è capito che sono a tiratura limitata. 100 per taglia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sicuramente cara, perché nn accettare come pagamento anche i soldi accumulati come voucher per le partite nn viste e già pagate con l abbonamento 2019/2020??
Detto questo nn la comprerò, cercare di far cassa in questo modo nn mi piace.

Davide Ronzoni
Davide Ronzoni
2 mesi fa

Basta non acquistarla. L’Atalanta giustamente fà i suoi interessi non certo di chi ha problemi economici.

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Ho avuto il piacere di averlo avuto prima come compagno poi come mister a fine carriera nell'OLBIA serie C. Che dire li capì fino in fondo il..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Io ragazzino delle giovanili ..lui già capitano della prima squadra...ma due matti da legare...bei tempi!!!"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Incontrato casualmente il giorno di Atalanta Shakhtar Donestsk (era il 1 ottobre 2019) stavo nei paraggi di casa mia e stavo per dirigermi verso..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Era tifoso Viola"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "Io ho la sua maglia. È stato un esempio per tutti, ama la nostra ATALANTA e per questo merita tutto il nostro affetto. Grande Gianpaolo....."

Altro da Bacheca del Tifoso