Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Buffon: “Era fatta con l’Atalanta, ma ho pensato prima alla Juve e poi a me”

Il portiere svela un aneddoto di mercato: “Sarebbe stata una bella esperienza in un ambiente sano con un allenatore che mi fa impazzire, nella sua folle genialità”

A cavallo tra la fine della passata stagione e l’inizio del calciomercato, un nome accostato con insistenza all’Atalanta è stato quello di Gianluigi Buffon. L’ex portiere della Juventus ha fatto gola a molti club ma alla fine ha preso la decisone, quasi romantica, di tornare a Parma, dove la sua carriera ha avuto inizio, per riportare i ducali in Serie A e provare a convincere il ct della Nazionale, Roberto Mancini, a metterlo nella lista di coloro che giocheranno il Mondiale in Qatar.

Buffon e l’Atalanta: ecco cosa è successo

Attraverso le pagine della Gazzetta dello Sport, Buffon ha parlato anche del suo mancato arrivo all’Atalanta un anno fa, quando tutto sembrava già fatto e i contatti Gian Piero Gasperini avviati: “Sarebbe stata una bella esperienza in un ambiente sano, di quelli che piacciono a me, con un allenatore che mi fa impazzire, nella sua folle genialità. Un altro visionario che vede cose che gli altri non vedono, in un ambiente bellissimo che in questi anni ha costruito qualcosa da imitare. Però appena arrivato Pirlo mi disse che pensava di poter contare su di me. Mi è mancato il cinismo per pensare alle cose mie. Ma alla fine va bene così. Nella vita, specie alla mia età, è giusto essere persone corrette e affidabili. Nel momento in cui ho deciso di restare ho rassicurato tutti: ‘Tranquilli che Gigione ce l’avrete per tutto l’anno al massimo livello’. Così è stato“.

 

 

93 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

93 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News