Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

I torti del Gasp: “ragazzino” a Marinelli, alpino in Afghanistan

Gasperini

La polemica dell’allenatore dell’Atalanta sugli arbitri, compreso il “ragazzino” di domenica tra i ragazzini dai cartellini facili, tiene ancora banco

“Ragazzino” a Livio Marinelli, il maresciallo degli alpini che fece una missione di peace-keeping in Afghanistan, reo di averlo cacciato domenica contro l’Udinese? Gian Piero Gasperini, secondo L’Eco di Bergamo, ha ragione a invocare trasparenza dagli arbitri sulle decisioni assunte in campo ma, tra i torti, a parte il metterla sul piano personale, c’è anche la sua propensione alla battuta.

I TORTI DEL GASP E L’ALPINO MARINELLI. Uno dei due torti sopra enunciati, perché un direttore di gara non si dovrebbe giudicare dall’età. E la giacchetta di Tivoli, che dirige dai suoi 19 anni, a quasi 37 ne ha viste tante soprattutto fuori dal rettangolo di gioco. Meglio un alpino come Marinelli che un sessantenne senza riflessi, questa la tesi fra le righe del quotidiano locale.

IL GASP E GLI ARBITRI. La ragione, del resto, è dalla parte del Gasp, perché dalla VAR non può che arrivare la trasparenza, ovvero la spiegazione delle decisioni prese come accade attualmente nella NBA col delegato arbitrale. Regole chiare richiedono un’applicazione altrettanto chiara e giustificata. Ma sui rapporti interpersonali L’Eco dà torto al tecnico dell’Atalanta: l’arbitro, ragazzino o no, non deve rapportarsi pubblicamente con l’allenatore o con il giocatore su cosa è successo in campo. Ci sono i referti, non è un rapporto paritario. Come un poliziotto al posto di blocco o come l’allenatore nello spogliatoio.

108 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

108 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News