Resta in contatto

News

Milan-Atalanta, cinque curiosità sul match

Napoli Atalanta pasalic

Dai grandi ex, Pasalic e Kessie, alle partite precedenti che hanno fatto la storia di Milan-Atalanta, cinque curiosità

Pašalić ha esordito in Serie A con la maglia del Milan e, viceversa, Kessié con l’Atalanta. Per entrambi, una sola stagione in Serie A con gli ex club: per il croato, 24 presenze e 5 gol in rossonero nell’annata 2016/17; nello stesso campionato, l’ivoriano ha contribuito alla qualificazione in Europa League dei nerazzurri con 30 presenze e 6 gol.

Come ricorda Atalanta.it nelle cinque curiosità alla vigilia del match, le sfide tra Atalanta e Milan stanno ormai diventando un classico primaverile: la sfida di domenica sarà parte della 37ª giornata di Serie A, mentre nella passata stagione si è disputata proprio all’ultima giornata. In totale, nelle ultime 10 stagioni, il match si è disputato dalla 36ª giornata in avanti ben 7 volte.

Nella terza giornata della stagione 2012/13, l’Atalanta batte il Milan per 0-1 sbancando così il Meazza grazie al sinistro dalla distanza del prof Cigarini: era il 15 settembre 2012.

18ª giornata del campionato 2017/18, allo stadio Meazza si affrontano Milan e Atalanta. I bergamaschi si portano in vantaggio grazie al tap-in vincente di Bryan Cristante, bravo ad anticipare tutti dopo la respinta corta del portiere rossonero sul colpo di testa di Caldara. Il raddoppio porta invece la firma di Josip Iličić, che trafigge Donnarumma dopo un contropiede perfetto dei nerazzurri.

Nell’ultimo match del girone d’andata del campionato 2020/21, l’Atalanta fa visita al Milan capolista. I nerazzurri offrono una delle migliori prestazioni stagionali, grazie a Ilicic, che segnerà il rigore del raddoppio, ma il gol del vantaggio è di Romero: colpo di testa in tuffo a battere Donnarumma. Romero protagonista anche della rete dello 0-3 finale: suo l’assist per il mancino vincente di Duván Zapata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Società Atalanta, per il mercato invernale allucinante, a gennaio :ZAPATA così cosi, Muriel infortunato ed ILICIC ???si doveva prendere di più,..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News