Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lega Serie A, De Siervo: “Offerta di DAZN in linea con altri OTT europei”

DAZN

“La Serie A si conferma il contenuto ideale per lo sviluppo di qualsiasi piattaforma”: parla Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Serie A

Oggi DAZN ha presentato le proprie offerte agli abbonati, per la prossima stagione. Non sono mancate le polemiche e ne ha parlato anche Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Serie A.

“E’ appena terminata una delle stagioni più emozionanti di sempre per la Serie A TIM, che solo all’ultima giornata ha assegnato il titolo e stabilito tutte le posizioni valide per la qualificazione alle coppe europee e per la salvezza. Siamo già pronti per tuffarci nel nuovo campionato, il cui calendario sarà svelato il 24 giugno nella prima data utile, proprio per consentire a tutti di programmare al meglio una stagione complicata dalla pausa per il Mondiale in Qatar. Oggi DAZN ha annunciato la propria offerta commerciale, mirata a valorizzare al meglio il prodotto Serie A che si conferma il contenuto ideale per lo sviluppo di qualsiasi piattaforma. I due diversi piani di abbonamento presentati da Dazn consentono all’utente di scegliere la formula più adatta alle proprie esigenze, in linea con quanto già avviene negli altri paesi europei e nel solco di quanto fatto dagli altri grandi OTT”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News