Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ederson si presenta: “Voglio tornare in Champions”

Il centrocampista appena arrivato dalla Salernitana ha le idee chiarissime: “La società me ne ha parlato come di un obiettivo, sono qui per questo”

“Voglio giocare in Champions League. E nei colloqui con la società sono contento di aver saputo che tornarci è un obiettivo”. Così Ederson dos Santos da Silva, neo centrocampista dell’Atalanta, nelle primissime dichiarazioni ai canali ufficiali: “Voglio aiutare questo grande club a raggiungere i migliori risultati possibili”, rimarca.

EMERSON E LA CHAMPIONS. “La Champions è il motivo principale per cui sapevo che le trattative non avrebbero potuto che finire bene, perché sono in un grande club che vuole fare grandi cose – il pensiero del centrocampista brasiliano ex Salernitana -. Nello spogliatoio ho avuto una grande accoglienza: mi hanno dato il benvenuto augurandomi buona fortuna. Prometto ai tifosi di fare del mio meglio per riportare la squadra in alto”.

EMERSON, IDEE CHIARISSIME. Il ventitreenne di Campo Grande (Mato Grosso) s’è presentato con un’autodescrizione tecnico-tattica: “Le mie caratteristiche sono la qualità palla al piede, la forza e la capacità nella fase difensiva e in quella offensiva: attacco gli spazi e difatti ho segnato anche all’Atalanta”. Sull’allenatore: “Sono un giocatore molto fisico e il lavoro intenso di Gasperini mi stimola, ne ho bisogno per essere in forma: cercherò di essere pronto da subito perché ci aspettano partite importanti”. Infine, sul numero di maglia: “Porto il 13 perché me l’ha chiesto mia moglie: è nata il 13 luglio, dice che porta fortuna, lo uso dai tempi del Fortaleza. Ho anche un tatuaggio con lo stesso numero”.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News