Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ancora Denis: “Sogno da dirigente nerazzurro”

Il sogno del Tanque Denis: rimanere a vivere a Bergamo. Ma ha anche rivelato di studiare da dirigente dell’Atalanta

“Lavoro con il mio ex compagno all’Atalanta Daniele Capelli, il cui vice è l’altro mio amico Matteo Moranda. Ma ho già parlato di un possibile incarico da dirigente con la società”. German Denis in giacca e cravatta ai piani alti del Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia: la rivelazione del sogno coi piedi per terra dell’ex attaccante nerazzurro, in poche parole, nell’incipit dell’intervista alla Gazzetta dello Sport.

DENIS DIRIGENTE? “Bergamo è casa mia, ora gioco ancora con la Real Calepina in serie D ma voglio restare insieme alla mia famiglia”, ha spiegato il Tanque. Che ha elogiato il club: “I Percassi sono un esempio per la crescita incredibile. L’ambiente è sempre vicino alla squadra, solo che il tifoso adesso è abituato in grande. Noi ci difendevamo sempre perché costruiti per la salvezza”. Dall’essere al servizio dell’ex Muro di Grumello e dell’ex preparatore atletico alla dirigenza attuale: si farà?

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News