Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sarri: “La vittoria di Bergamo può essere occasionale”

Il tecnico di Figline cerca di spegnere l’entusiasmo della piazza

Maurizio Sarri si dimostra, come spesso gli accade, non banale, forse anche per spegnere gli entusiasmi piovuti sulla parte biancoceleste della Capitale dopo la bella prestazione di Bergamo. Ne ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della fondamentale gara di Europa League, in programma domani (ore 18.45) all’Olimpico contro i danesi del Midjylland, peraltro vecchie conoscenze dell’Atalanta: “Le squadre di forte mentalità hanno sempre una grande motivazione. Do poco credito alla partita di Bergamo, può essere occasionale. C’era lo stadio pieno e una squadra che temevamo: questo ci ha scattare qualcosa. Il cambio di mentalità va fatto contro una squadra media e in uno stadio vuoto. Vecino ci sta dando quello che ci aspettavamo: si inserisce, ha doti difensive, fisico. Il tutto con una qualità molto elevata. Napoli e Milan sono grandi in Italia e lo stanno diventando in Europa, noi dobbiamo esserlo ancora in Italia”.

Spazio poi a altre considerazioni sparse: “Le squadre italiane hanno 3 giocatori che corrono sopra i 30 km/h e lì 14. In Inghilterra giocano con i due palloni, quelli che danno agli arbitri. Il ritiro invernale in qualche posto lo faremo, spero non in Argentina. Sarebbe una follia dal punto di vista tecnico. Rientriamo giocando a inizio gennaio con il freddo e fare un ritiro sopra i 30 gradi è una follia. Poi c’è il fuso orario. Non ha senso, spero non succeda”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News