Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Pašalić passa il turno, ma per una maglia dal 1′ servirà di più

L’ingresso in campo del centrocampista nerazzurro non è stato dei migliori, motivo per cui è difficile immaginare una maglia dal 1′ in occasione dei prossimi impegni

Mario Pašalić se ne farà, in fondo, una ragione, perchè la Croazia oggi ha centrato l’obiettivo principale: vincere le resistenze e gli assalti del Belgio al fine di passare agli ottavi.

A livello personale, però, una leggera nota stonata per il centrocampista dell’Atalanta non manca, se si considera che prima del Mondiale sembrava presentarsi come un possibile titolare dell’undici di Dalic. Il commissario tecnico dei Vatreni, al contrario, al momento ha optato per altre scelte, soprattutto volti a premiare profili congeniali al 4-3-3 finora visto in Qatar, con prima Vlasic e poi Livaja scelti ad affiancare Kramaric e l’irrinunciabile Perisic.

L’impatto a gara in corso di dello stesso numero 15 di proprietà nerazzurra oggi non è stato dei migliori, motivo per cui sulla carta sembra difficile aspettarsi lo spalatino, anche se nativo di Mainz (Germania) dal 1′ nei prossimi passaggi del Mondiale. Una certezza, di cui avrà coscienza anche lo stesso ex allenatore del Rijeka, però, c’è: l’esperienza internazionale e l’abilità tattica del proprio numero 15, all’occorrenza, sono pronte a dargli manforte, soprattutto in caso di momenti della partita da interpretare con raziocinio e maturità tattica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti