Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Attacco stellare, difesa da rivedere: come sta l’Atalanta

hojlund

Højlund in rete in tutti e 4 gli appuntamenti dell’anno nuovo, Lookman ha realizzato due doppiette in due gare di fila

Dopo il 5-2 allo Spezia l’attacco nerazzurro sembra tornato ai tempi d’oro: il primato era di 13 reti in 3 partite (9 giorni). Inoltre nei due incontri sono andati a segno ben 9 diversi marcatori nerazzurri. Nelle otto in Coppa Italia, a +9 su chi sogna l’Europa dal campionato, l’Atalanta è ripartita alla grande.

Come scrive L’Eco di Bergamo, da migliorare è il reparto difensivo: 7 gol subiti nelle ultime 4 partite. Gasperini ha sottolineato la necessità, una volta in vantaggio, di evitare contropiedi causati da imprecisioni nella giocata in fase di possesso palla o alla voglia di buttarsi tutti in avanti per fare altri gol, o ancora di avere maggiore attenzione onde evitare errori individuali.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News