Resta in contatto

News

Papu Gomez: “A Verona un punto prezioso”

Non è un risultato da buttare l’1-1 conquistato dall’Atalanta sul campo del Chievo Verona. I nerazzurri hanno affrontato una squadra ben organizzata, solida e soprattutto con un calendario decisamente più leggero, con tutte le conseguenze del caso in fatto di dispendio di energie fisiche e mentali. Insomma, il punticino del Bentegodi può accontentare tutti. Lo sa bene Papu Gomez: “È stata una partita abbastanza equilibrata, con occasioni da gol da entrambe le parti. Noi abbiamo fatto meglio soprattutto in più nel secondo tempo, ma il punto va bene perché contro il Chievo è sempre difficile giocare”.

Ora testa al Crotone, avversario mercoledì sera al Comunale: “Non simo abituati a giocare così tanto, quindi dovremo imparare a gestire le energie, ma abbiamo una buona rosa e anche ieri l’abbiamo dimostrato”. Infine il capitano spazza via le polemiche su un presunto suo malumore per l’esclusione dall’undici titolare: “Non sono arrabbiato. È chiaro che ognuno di noi vorrebbe giocare tutte le partite, ma non ci sono problemi, giocherò il prossimo match. E poi sono contento per avere segnato il primo gol in campionato, il modo migliore per festeggiare il ritorno in nazionale”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News