Resta in contatto

News

Gasperini: “Calo strutturale. Dopo la sosta 40 giorni di fuoco”

Gian Piero Gasperini, mister dell’Atalanta, appare in sala stampa amareggiato per il pareggio in casa contro la Spal: «Abbiamo avuto occasioni per il 2-0. L’occasione c’è stata ma c’è stato un po’ di calo e questo è abbastanza evidente ma non è solo un calo probabilmente è qualcosa di strutturale che dobbiamo valutare. Il risultato poi è andato bene così perché con la pioggia e l’espulsione di Freuler eravamo in difficoltà. Le cose sono abbastanza associate tra calo fisico e mentale ma subiamo gol da schierati per cui è qualcosa di più complicato e difficile da limitare. Con la difficoltà a recuperare palla diventa tutto più complicato. Quando ho fatto quelle sostituzioni era perché a quel punto era importante non perdere il match”.

BICCHIERE MEZZO VUOTO- “Il bicchiere comunque è mezzo vuoto perché per lunghi tratti abbiamo dominato noi. Quando hai l’opportunità di chiudere le partite e non le chiudi è ovvio che rimane sempre aperta. Tra gol, pali e capacità nel tiro noi abbiamo dimostrato di avere la stoffa ma nel campionato italiano è dura, le squadre crescono e ovviamente un po’ di fatica ce la portiamo dietro”.

SOSTA- “La sosta arriva bene ma non penso che poi cambi molto perché ripartiremo con partite molto toste e dure per 40 giorni. Non credo che sarà molto diverso, dovremo stare molto concentrati perché questo è un campionato difficile. L’atteggiamento tattico? Vediamo se cambiarlo, abbiamo perso capacità di tenuta e di contrasto fisico”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Romero era obbligo se non sbaglio!! Gollo lo rivendi in italia magari non prenderai i 18-19 che dovevano darti gli inglesi ma a 13-15 lo vendi..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News