Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Caldara: “Contro la Lazio sarà una partita combattuta”

Il Corriere dello sport in edicola oggi propone un’intervista a tutta pagina su vari argomenti a Mattia Caldara, pilastro della difesa nerazzurra. 

Riguardo la prima parte di stagione, il nerazzurro commenta: Un bilancio ottimo in Europa: all’inizio non ci aspettavamo di chiudere il girone al primo posto, ma passo dopo passo siamo diventati consapevoli della nostra forza e l’abbiamo mostrata. In campionato siamo tornati a vincere fuori casa. Se vogliamo arrivare in alto dobbiamo conquistare i tre punti in trasferta con più frequenza”.

Della Lazio, dice: “Forse hanno rallentato in classifica, ma non sono in crisi. Rispetto all’anno scorso la Lazio è più forte. Sarà una partita combattuta perché giocheremo a specchio, entrambe con la difesa a tre“.
In assenza di Immobile probabilmente dovrà occuparsi di Caicedo: “E’ più grosso e difficile da marcare. Immobile è sempre…Immobile, ma la Lazio ha sostituti all’altezza. Luis Alberto è il giocatore chiave dei biancocelesti perché lega bene i reparti e sa dove mettersi per creare problemi. Inzaghi è bravo e sa insegnare bene il calcio ai suoi”.

Obiettivo per quest’anno dell’Atalanta?: Qualificarci di nuovo per le coppe europee. Siamo in corsa con altre 6 squadre e secondo me possiamo farcela a chiudere sesti o settimi. Dobbiamo solo evitare di subire gol stupidi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da News