Resta in contatto

News

Malagò: “Milan escluso dall’Uefa? Speriamo nel ricorso al Tas”

malagò

Il presidente del Coni si schiera con i rossoneri che, dopo l’estromissione dalla prossima Europa League, presenteranno ricorso al Tas

Il presidente del Coni Giovanni Malagò non ha digerito la sentenza Uefa che ha estromesso il Milan dalle competizioni Europee. ”Ho sempre mantenuto doverosamente un profilo di rispetto per le istituzioni – ha dichiarato Malagò all’Ansa, ma non c’è dubbio che la sentenza Uefa sul Milan affossa un po’ il calcio italiano. Dispiace molto”.

“Oggi ho sentito Fassone – ha aggiunto – e speriamo che il Tas porti notizie positive al Milan. La storia di questo club non merita una decisone simile: ci sono risultati sportivi scritti nella pietra, a partire dalle sette Champions. Vedremo cosa dirà il Tas. Qualcosa non ha funzionato nel sistema italiano? Prima è necessario conoscere bene chi ha responsabilità e chi ha diritti e doveri, ci sono aspetti che sono tutti in capo a degli organi della Federcalcio. Sinceramente non so dire se c’è qualcosa che non ha funzionato, ma non darei nemmeno spazio a queste illazioni”.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ridicolo ed ignorante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Avvocato del diavolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Più che presidente del coni, presidente de me cojoni ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Mafioso schifoso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Malago “…va a caga”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma va a quel paese, quaqquaraqua!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io spero di no. Ealura?!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Se era una provinciale col cavolo che il coni si schierava al milan sta bene cosi chi sbaglia paga

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ecco perché il calcio italiano è alla deriva.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Si schiera a favore della violazione delle regole….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Malago’ go’ go’…sei milanista?alla faccia della neutralità…forza dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Come può un Presidente difendere una squadra che non ha i conti in regola….
VERGOGNOSO..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

VERGOGNA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

A certo x voi le squadre che stanno alle regole non contano sempre avanti chi non è in regola bravo sei un fenomeno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Asen

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Dimissioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Solito politico che pensa di essere il RE o l’IMPERATORE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Questo è da cacciare!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Se fosse stata una provinciale. …sarebbe sceso in capo il sig.Malago’?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

è arrivato il paraculo ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma porca vacca. Possibile che bisogna sempre cercare di salvare gli idioti. Se hanno sbagliato devono pagare. C….o???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Simpatico ⚡⚡⚡⚡⚡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Non è stato un infortunio se là sono cercata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Gli onesti sono scemi allora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

GNORANT

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

certo… speriamo nel ricorso, no? appoggiamo chi delinque, chissenefrega se poi ci sono gli idioti che agiscono in maniera conforme e sono penalizzati! pagliaccio!

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Genova, categoria esordienti, battuta la Lazio in finale e Dossena che non si presenta alla premiazione.... Che bei tempi Marino... Chissà se ricordi..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "idem!!! potrei averlo scritto io!"
gianpaolo bellini

Gianpaolo Bellini

Ultimo commento: "È stato un grande giocatore, versatile ed un ragazzo educato, corretto e sempre leader nel nostro spogliatoio...."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News