Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta Primavera, Brambilla plaude i suoi: “Col Chievo un successo importante”

brambilla

Il tecnico: “Dopo i successi contro Milan e Juventus c’era il rischio di abbassare la tensione, una volta incanalata la gara abbiamo fatto bene”

Anche contro il Chievo Verona, la Primavera dell’Atalanta si è confermata la formazione da battere in questo campionato e con 25 punti in classica comanda saldamente il girone. Il match contro i gialloblù per dimostrare, qualora ce ne fosse bisogno, che i nerazzurri di mister Massimo Brambilla sanno scendere in campo con la giusta mentalità a prescindere dall’avversario.

Quella di ieri era una partita pericolosa perché il Chievo è una squadra organizzata, che gioca e ha elementi veloci che ti possono mettere in difficoltà nelle ripartente – ha detto al sito del club -. Siamo andati sotto per un nostro errore e questo indica che non abbiamo avuto un buon approccio, poi siamo venuti fuori  bene, abbiamo creato tanto e il successo è meritato. Dopo i successi contro Milan e Juventus c’era il rischio di abbassare la tensione, ma una volta incanalata la gara sui binari giusti abbiamo fatto bene“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News