Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Attenta Dea: il Monday Night porta bene al Napoli

Il 2 maggio 2016 il Napoli di Sarri superò l’Atalanta di Reja per 2-1

Dodici vittorie, sette pareggi e solo tre sconfitte: il Napoli, prossimo avversario dell’Atalanta, nei Monday Night ha sempre fatto bene. In quell’anno però, prima del famoso 2 ottobre in cui cambiò tutto, come ricorda l’edizione di TuttoSport in edicola oggi, sconfisse l’Atalanta anche a casa sua, per 3-1. Tredicesima la posizione di campionato che quella stagione centrò la Dea, molto diversa da quella di quest’anno che ambisce all’Europa in sesta posizione.

I GOLEADOR. Certo è che di lunedì il centravanti più prolifico è stato da sempre Higuain nella storia del Napoli, oggi di sponda rossonera: può tirare quindi un sospiro di sollievo la Dea ma, allo stesso tempo, tenere drizzate le antenne. Mertens e Hamsik infatti lo seguono a ruota e Insigne ha voglia di sbloccarsi, almeno tanta quanta Fabian Ruiz di riconfermarsi a Bergamo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News