Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Napoli prevale anche con le multe

Ben 18 mila euro di sanzione comminata dal giudice sportivo ai partenopei per il comportamento dei loro tifosi durante il Monday Night. 3 mila solo per aver ritardato la ripresa

2-1 sul campo, 18 mila a 2 mila fuori. Ma di prevalere sull’Atalanta anche in termini di multe il Napoli avrebbe fatto volentieri a meno. Il giudice sportivo ha sanzionato toccandole nel portafogli entrambe le società. E i cori discriminatori per una volta non c’entrano.

NAPOLI RITARDATARIA. Per il club di De Laurentiis si tratta di un provvedimento cumulativo. Dovrà infatti sborsare 3 mila euro solo per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa tre minuti. Gli altri 15 mila, il grosso in conto contravvenzioni da saldare a fine stagione, sono per i bengala (“diversi”) e i fumogeni lanciati dai tifosi azzurri dal settore ospiti al resto della Curva Sud Morosini, occupata da sostenitori nerazzurri, nel corso della partita.

ATALANTA, FUOCHI D’ARTIFICIO. La mini multa atalantina, invece, è sempre per i sostenitori, ma si tratta di inezie. Ovvero “tre oggetti pirotecnici che si spegnevano in aria” lanciati sul terreno di gioco al minuto 10 del secondo tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News