Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Verso il calciomercato/2. Partirà uno fra Matteo Pessina e Luca Valzania

matteo pessina e luca valzania

Probabile qualche variazione in mezzo al campo, mentre appare molto difficile che si muova qualcosa lungo le corsie esterne

Detto che difficilmente ci saranno variazioni nel pacchetto arretrato, è invece maggiormente probabile che qualcosa possa cambiare in mezzo al campo, reparto in cui qualcuno non ha trovato molto spazio.

ESTERNI. La nomea di titolari se la sono presa, a suon di prestazioni, Hans Hateboer e Robin Gosens, che non si muoveranno dall’Atalanta. Chi invece potrebbe lasciare è Timothy Castagne che ha estimatori in Scozia (Celtic), ma ci sarà da capire innanzitutto quanto gli scozzesi potrebbero mettere sul piatto. Il belga è considerata una valida alternativa per entrambe le corsie e, in caso di estrema necessità, può scalare anche nella linea arretrata. Morale: operazione molto improbabile, almeno a gennaio. Difficile che si muova anche Ali Adnan: avendo indossato già due maglie, potrebbe trovare casa solo fuori dall’Europa, pertanto probabile che finisca a Bergamo la sua stagione così come Reca. Il polacco sembrava sulla lista dei partenti, ma le recenti dichiarazioni di Gasperini sembrerebbero far pensare alla permanenza fino a giugno. Percentuali: Ali Adnan (85% Atalanta, 15% altro)Castagne (80% Atalanta, 15% Celtic, 5% altro), Hateboer (99% Atalanta, 1% altro), Gosens (99% Atalanta, 1% altro), Reca (80% Atalanta, 20% altro).

INTERNI. Diversa la situazione nel cuore della mediana. Inamovibili Marten de Roon e Remo Freuler, sono invece da valutare attentamente le situazioni di Mario Pasalic, Matteo Pessina e Luca Valzania. Il croato ha fin qui trovato meno spazio di quanto si aspettasse ma, tutto sommato, ha un discreto impiego e dovrebbe rimanere, mentre invece lo scarso minutaggio fin qui riservato ai due azzurrini potrebbe costringere almeno uno della coppia a far le valigie per trovare maggiore continuità. Percentuali: de Roon (99% Atalanta, 1% altro), Freuler (99% Atalanta, 1% altro), Pasalic (90% Atalanta, 10 % altro), Pessina (65% Atalanta, 35% altro), Valzania (40% Atalanta, 60% altro).

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato