Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Irrati con la Dea, quest’anno solo un (brutto) precedente

Irrati

Il direttore di gara designato per Atalanta-Chievo incontra la Dea dopo la gara contro la Sampdoria dell’ottobre scorso, terminata 0-1 per i blucerchiati

Dodici i precedenti tra l’arbitro Irrati e l’Atalanta, con una statistica davvero da mani nei capelli: otto sconfitte, tre pareggi e una sola vittoria per i giocatori nerazzurri. L’ultima delle sconfitte risale proprio all’ultimo precedente: lo scorso sette ottobre, quando la Samp si impose con la rete di Tonelli all’Atleti Azzurri d’Italia per 1-0.

GIALLO A ILICIC. Non solo, Irrati mette mano al cartellino (giallo, solo una volta rosso) molto spesso quando ha a che fare con l’Atalanta: già 34 ammoniti in totale sotto la sua direzione, e con cinque attuali diffidati tra difesa, centrocampo e attacco, non è certo una bella notizia. Nel girone di andata, Irrati ammonì de Roon e Ilicic, per cui quest’ultimo dovrà tenere i nervi saldi e stare attento agli interventi per non saltare la trasferta al Tardini.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News