Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Niente iscrizione: l’Atalanta Mozzanica dice addio alla Serie A

Scaduto ieri sera il termine per consegnare la documentazione, ma della richiesta della società nerazzurra non c’è stata traccia

L’Atalanta Mozzanica non si è iscritta al campionato di Serie A femminile. Il termine ultimo per presentare la documentazione era previsto per ieri, ma della richiesta della società nerazzurra non c’è stata traccia. In realtà la notizia era nell’aria dopo le esternazioni fatte della presidentessa Ilaria Sarsilli (LEGGI QUI) che aveva apertamente dichiarato il distacco manifestato dall’Atalanta, non più disposta a sostenere economicamente la realtà mozzanichese che, nello scorso campionato, ha chiuso la stagione con uno straordinario quinti posto a ridosso delle big nazionali.

La Serie A, quindi, perde una delle protagoniste annunciate. Un vero peccato per il movimento femminile e anche per l’Atalanta che, nell’anno dello sbarco in Champions League, avrebbe potuto recitare un ruolo di primo piano anche nel mondo del calcio in rosa.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News