Resta in contatto

Mozzanica calcio femminile

L’AtalantaMozzanica non c’è più. Le reazioni social di Vitale, Colombo e Giacinti

francesca vitale

Il sodalizio della bassa ha scelto di dire basta dopo il mancato accordo con l’Atalanta e di non iscriversi al prossimo campionato di Serie A

La notizia era già nell’aria da diverse settimane, e negli ultimi giorni è diventata ufficiale. L’AtalantaMozzanica non sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie A. Una scelta sofferta quella del sodalizio presieduto da Ilaria Sarsilli che non ha voluto fare il passo più lungo della gamba.

La notizia si è diffusa piuttosto velocemente nell’ambiente, scatenando le reazioni di chi, con orgoglio, ha indossato la maglia del club bergamasco. Da Valentina Giacinti “Ho appreso la triste notizia della mancata iscrizione da parte del Mozzanica. Dispiace sapere che nessuno è riuscito a tener viva una società che ha dato tanto al calcio femminile, un presidente che ha dato la vita per questa società. Sono stati 4 anni stupendi, pieni di emozioni e passione. Ringrazio di cuore per tutto quello che il Mozzanica ha fatto per me e per ogni ragazza che ora inseguono i propri sogni”, a Francesca Vitale “È stato un anno lungo, difficile e importante. Per questo è stato tutto inaspettato e particolarmente bello. Ho giocato e ci ho creduto. Mi sono lasciata trasportare dall’entusiasmo, dalla serenità e dalla passione che ho trovato intorno a me. Abbiamo fatto tanto e abbiamo stupito tutti. Nel nostro piccolo siamo state GRANDI. Spero che tutto questo, anche se su strade diverse, possa continuare a esistere. Spero – soprattutto – che le persone intorno a noi provino a crederci quanto abbiamo fatto noi e, almeno in minima parte, come chi ha creato e creduto in tutto questo fin dall’inizio. GRAZIE Mozzanica”, a Sofia ColomboNon è mai bello leggere certe notizie, soprattutto se queste riguardano la società in cui si è cresciuti. Sono stati 6 anni intensi che porterò sempre con me, dalle esordienti fino alla prima squadra. La stagione appena terminata credo abbia superato ogni aspettativa. In primis volevo ringraziare la società per l’opportunità data, lo staff per la fiducia riconosciuta, tutti quelli che ci hanno seguito e hanno sempre avuto una parola di sprone per noi e infine, ma non per ordine di importanza, ogni mia compagna di squadra che ha reso possibile tutto ciò. In particolare chi, durante l’anno, ha saputo farmi vedere le situazioni da diverse prospettive nei momenti di difficoltà. Volti e attimi stampati nel cuore. Non posso che dire grazie. Ora è arrivato il momento di iniziare una nuova avventura”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "La fascia all'ombra era la sua miti c o"
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Il capitano! Fino ad oggi, per me, il simbolo dell'Atalanta stessa...."

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo sempre nel cuore....per sempre!!!"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da Mozzanica calcio femminile