Resta in contatto

Rubriche

Album dei ricordi – Gli ultimi due precedenti sorridono all’Atalanta

coppa italia

Nelle sfide con fattore campo favorevole ai nerazzurri, il bilancio è leggermente favorevole all’Atalanta, uscita vittoriosa in 20 confronti contro il 16 della Fiorentina

Atalanta-Fiorentina, un’antica rivalità che si è fatta insistente nell’ultimo anno e mezzo complice u rapido susseguirsi di duelli. Dal 1937 ad oggi sono infatti ben 64 le occasioni che hanno visto di fronte le due squadre con fattore campo favorevole ai nerazzurri, per un bilancio di 22 affermazioni della Dea, 16 dei viola e ben 26 pareggi e con 72 reti all’attivo per la Dea e 69 per i toscani.

BOMBER. La classifica marcatori di questo speciale match vede lo svedese Kurt Hamrin al comando con 6 reti davanti a Gabriel Omar Batistuta con 4 e un gruppetto che comprende fra gli altri Vittorio De Sisti, Angelo Longoni e Poul Rasmussen che è a quota 3.

LARGHE VITTORIE NEGLI ANNI ’50 e ’60. Nei decenni cinquanta-sessanta la Dea fu capace di infliggere due batoste ai viola. Nel 1955 la squadra di Bonizzoni si impose 5-1 (tripletta di Poul Rasmussen e doppietta di Luigi Brugola, autorete di Angelo Villa), mentre nel 1961 con Ferruccio Valcareggi in panchina arrivò un 4-1 firmato da una doppietta di Angelo Longoni e dalle reti di Luciano Magistrelli ed Enrico Nova (momentaneo 1-1 siglato da Dino Da Costa).

L’ULTIMA. Il duello più recente è quello della semifinale di ritorno di Coppa Italia della scorsa stagione, con la vittoria nerazzurra per 2-1. Vantaggio fiorentino con Muriel al 3’, pareggio di Ilicic su rigore al 14’, gol partita firmato da Papu Gomez al 24’ della ripresa con Atalanta che stacca il biglietto per la finalissima contro la Lazio.

L’ULTIMA IN A. Come in Coppa Italia, anche in campionato Muriel illuse la Fiorentina al 3’. In quest’occasione però l’Atalanta ribaltò la situazione già nella prima frazione di gioco con Ilicic al 28’ e Gomez al 34’ prima del definitivo sigillo di Gosens al 59’.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Rubriche