Resta in contatto

Settore Giovanile

Under 20: convocati ben 6 dell’Atalanta

primavera

La Primavera di Massimo Brambilla continua a far proseliti tra le Nazionali giovanili azzurre: l’Under 20 di Bollini chiama ben 6 nerazzurrini

Davide Ghislandi, Matteo Ruggeri e Caleb Okoli in difesa. Manu Gyabuaa e Alessandro Cortinovis in mezzo. Roberto Piccoli davanti. Sono i 6 alfieri dell’Atalanta aggregati al gruppo dei 30 del raduno dell’Italia Under 20, da domenica 30 agosto a sabato 5 settembre, presso il Centro di Preparazione Olimpico di Tirrenia (Pisa). Il ct Alberto Bollini, ex vice di Edy Reja sulla panchina dei bergamaschi e della Lazio, con cui ha conquistato lo scudetto Primavera nel 2013 proprio ai danni della Baby Dea, deve preparare il coronamento del percorso con la sua Under 19.

UNDER 20, 6 DELL’ATALANTA PER BOLLINI. Causa sospensione dell’attività giovanile per la pandemia di Coronavirus, infatti, l’Europeo Under 19 s’è dovuto arrestare alla prima fase di qualificazione. Lo stage è in preparazione alla fase èlite contro Islanda, Slovenia e Norvegia a ottobre: solo la prima del girone avrebbe accesso alle fasi finali dell’Europeo, in programma in Irlanda del Nord in due fasi, a gironi a novembre e la fase finale a marzo 2021. In Irlanda gli Azzurrini dovrebbero poi arrivare tra le prime 5 per ottenere la qualificazione ai Mondiali Under 20, che dal 20 maggio al 12 giugno 2021 dovrebbero tenersi in Indonesia.

I CONVOCATI: 6 ATALANTINI SU 30. Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Alessandro Russo (Sassuolo), Stefano Turati (Sassuolo). Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Devid Eugene Bouah (Roma), Riccardo Calafiori (Roma), Andrea Carboni (Cagliari), Davide Ghislandi (Atalanta), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Caleb Memeh Okoli (Atalanta), Andrea Papetti (Brescia), Lorenzo Pirola (Inter), Fabio Ponsi (Fiorentina), Matteo Ruggeri (Atalanta). Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Nicolò Fagioli (Juventus), Jean Freddi Greco (Torino), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu (Cagliari), Gaetano Pio Oristanio (Inter), Alessio Riccardi (Roma), Nicolò Rovella (Genoa), Franco Daryl Tongya Heubang (Juventus), Destiny Udogye (Hellas), Emanuele Zuelli (Chievo). Attaccanti: Gianmarco Cangiano (Bologna), Lorenzo Colombo (Milan), Daniel Maldini (Milan), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "CAUSA INSISTENZA CON BOGA E ZAPATA TITOLARI MA FUORI FORMA E INGUARDABILI . BOGA DA VENDERE NOCIVO PER IL NOSTRO GIOCO. RIGUARDATEVI LE PARTITE CON..."
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Gosens aveva difeso il Papu. Aspettavano solo l'offerta giusta per cederlo"

Altro da Settore Giovanile